Bucce di banane, buttarle è un grosso spreco: per le casalinghe valgono oro | Usale così

Quando si mangia una banana solitamente si fa una cosa, la si sbuccia, si getta via la buccia e si mangia il frutto. È un’abitudine scorretta, perché anche se si pensa di non poter fare nulla con le bucce di banane, queste possono sempre tornare utile in mille modi. 

Buccia di banana
Buccia di banana in cucina – donna.nanopress.it

Ci sono davvero tante cose che si possono fare con una buccia di banana, seguendo l’arte del riciclo. Non tutte le casalinghe lo sanno, quelle che ne sono già al corrente, non riescono più a farne a meno.

Le bucce si possono usare direttamente in cucina, per quanto possa sembrare strano. Proprio come molti altri prodotti che buttiamo senza pensarci su due volte, essendo certi che si tratti soltanto di scarti, che in realtà possono essere d’aiuto in altri casi e occasioni.

La banana è uno dei frutti più amati da tutti, dai piccoli e dagli adulti, perché è ricca di sostanze nutritive. Consumandone tante, si hanno a disposizione tante bucce di banane, sempre, da usare come si vuole.

Per questo bisogna imparare a metterle da parte e evitare di buttarle, cucinando poi dei piatti super gustosi, sani, alternativi, per tutti i gusti.

Riutilizzare le bucce della banana è possibile, ecco i modi

Le bucce di banane, proprio come il frutto in sé, sono benefiche, per questo motivo tutti dovrebbero mangiarle. Possono essere utilizzate per preparare dei fertilizzanti bio da usare nelle piante presenti in casa, o in giardino. Oppure, per combattere gli inestetismi cutanei e le rughe, in questo caso sono un portento, perché contengono tante vitamine, potassio, magnesio e ferro.

Bucce di banane-Donna.nanopress.it

Inoltre possono essere utilizzate in cucina. In tanti le macinano in mezzo alla farina per creare un prodotto che a detta di molti è veramente buono. Una volta macinate in mezzo alla farina, si possono utilizzare anche per la realizzazione dei prodotti da forno. Il risultato, a quanto pare è soddisfacente.

Farina ricca di fibre e potassio, come realizzarla per la preparazione dei dolci

Le bucce di banane, contengono fibre e potassio, per questo sono salutari e particolarmente indicate per la preparazione dei dolci pensati per i bambini. Non necessariamente bisogna usare soltanto la farina di bucce di banane, si possono mettere insieme due farine diverse, per esempio il 75% di questa va aggiunto al 25% della farina normale.

Bucce di banane-Donna.nanopress.it

Chi vuole fare dei tentativi, può provare ad utilizzare le bucce di banane per un dolce così come per un salato. La farina realizzata con le bucce, ha una durata di 3 mesi, durante questi può essere utilizzata in mille modi. Poi ovviamente ci sono molte altre ricette, che non riguardano soltanto i dolci, ma anche le preparazioni salate.

Bucce al curry, come prepararle in pochi minuti

Per esempio si possono preparare le bucce di banana al curry, mettendo insieme 4 bucce di banana, una cipolla, un bicchiere di birra, due cucchiaini di curry, un pizzico di sale, un pizzico di peperoncino e un cucchiaio pieno di olio. Come prima cosa si versa l’olio in padella, insieme alla cipolla, si fanno soffriggere, poi si aggiungono le bucce di banane tagliate in maniera sottile e si fanno rosolare per circa 5 minuti.

Bucce di banane-Donna.nanopress.it

Trascorso il tempo necessario, si aggiungono il curry, il peperoncino e il sale e si continua a mescolare. A metà cottura, si versa la birra dentro la padella e si alza il fuoco per far sì che questa vapori del tutto. Poi si abbassa il fuoco e si versa dentro il brodo di vegetale oppure semplicemente dell’acqua. La cottura dovrà continuare per un’altra ora.

Bucce di banane fritte, l’antipasto originale, più che delizioso

In alternativa si possono realizzare anche delle buonissime bucce di banane marinate fritte: un antipasto particolare. Bastano due bucce di banane per cucinare in abbondanza per 4 persone. Si procede in questo modo: si tagliano per lungo quindi a strisce, poi si fanno marinare nell’aceto di mele, nella paprika, nella salsa di soia, nell’aglio, nello zucchero di canna, cannella e cumino per 20 minuti almeno.

Bucce di banane-Donna.nanopress.it

Trascorso il tempo indicato, si fanno friggere in olio caldo, si tirano fuori dall’olio soltanto quando diventano dorate. Sono buonissime, particolarmente consigliate come antipasto quando si hanno degli ospiti a pranzo o a cena. Le ricette con le bucce di banane sono veramente tante, è un peccato non provarle.