Cerniera dei vestiti rotta, non disperare: il trucchetto delle sarte per riparare | Basta una cannuccia

Quante volte prima di uscire di casa, dopo essersi preparati e sistemati a puntino, è capitato di rimanere senza la cerniera dei vestiti. A rompersi può essere la cerniera di un capo che si usa spesso, oppure quella di un capo delicato, o non di ottima qualità. Qualunque cerniera sia, è un problema che causa disagio e che va risolto in qualsiasi modo.

Cerniera rotta
Cerniera rotta -Donna.nanopress.it

Può succedere che una cerniera si rompa all’improvviso, ma come risolvere il problema soprattutto se non si è bravi con ago e filo? L’operazione di rimozione della cerniera richiede una certa manualità oltre che tanto tempo. Allo stesso modo, è importante saperla rimettere, altrimenti si rischia di fare danni difficili da recuperare.

Ovviamente la prima cosa che viene in mente, è cambiare abbigliamento, ma perché farlo se ci sono delle soluzioni alternative rapide e alla portata di tutti.

Come riparare una cerniera dei vestiti con il metodo della cannuccia

Per riparare una cerniera basta soltanto una cannuccia, un po’ di fantasia ma soprattutto della volontà. Poi delle forbici, un pochino di colla a caldo, oppure del nastro adesivo, una pinza, o per rimedi casalinghi va bene uno schiaccianoci. Tutto questo consentirà di fare il miracolo in pochi minuti, ma soprattutto senza minima fatica e senza spendere un solo euro.

Cerniera dei vestiti-Donna.nanopress.it

Ciò che bisogna fare è andare a ricostruire la parte della zip rotta o malfunzionante, magari a causa dei dentini rotti o rovinati.

Come procedere per aggiustare la cerniera dei vestiti con una cannuccia

La prima cosa da fare è tagliare un po’ di cannuccia, giusto il pezzettino che può essere adattato alla porzione da riparare. Si consiglia di prendere le misure, per non sbagliare oppure segnare con una penna in maniera approssimativa, la lunghezza giusta.

Cerniera dei vestiti-Donna.nanopress.it

A questo punto, incidente la cannuccia per lungo, la si può usare così stesso oppure piegata. Quindi, fissare il pezzettino tagliato o piegato direttamente sulla cerniera, usando se la si possiede, la colla a caldo, in alternativa il nastro biadesivo o del semplice nastro adesivo.

Dopo averlo fatto, per fare aderire bene bene la cerniera bene, stringerla con una pinza, oppure con uno schiaccianoci o con qualunque oggetto che permette di applicare la giusta pressione.

Cosa fare se la cerniera dei vestiti si apre di continuo

Il problema dinanzi al quale ci troviamo tutti quanti, spesso, è la zip che si apre di continuo. Non si fa altro che alzarla, sistemarla, cercando di bloccarla in qualche modo, ma nulla di questo serve o funziona.

Per cui, in questo caso, la cosa che si può fare è soltanto una, ovvero cercare di capire quale sia il reale problema aprendola del tutto e osservandola. Potrebbero esserci per esempio alcuni denti storti, da raddrizzare. Quindi, basta prendere una pinzetta e sistemarli uno ad uno, con estrema delicatezza, facendo attenzione a non romperli o a non spezzarli.

Cerniera dei vestiti-Donna.nanopress.it

Quando invece si chiude la cerniera dei vestiti e si nota che i lati posizionati sotto il cursore, si allontanano, quindi si riaprono, significa che il cursore non è posizionato correttamente perché si è allentato. In questo caso, bisogna esercitare una leggera pressione sui dentini, stringerlo da entrambe le parti con una pinza oppure con lo schiaccianoci ed ecco fatto.

Sostituzione del cursore

Se invece, si dovesse essere costretti a sostituire il cursore sul momento, prendere una pinza, sollevare il fermo che si trova alla fine della cerniera, fare scorrere il cursore fra i dentini fino ad arrivare alla parte finale della cerniera.

Cerniera dei vestiti-Donna.nanopress.it

A questo punto, basta schiacciarlo con le pinze e piano piano accompagnarlo nel movimento su e giù che consente di verificare che tutto funzioni nel modo giusto.