Come pulire le tende da sole: consigli pratici e utili

Pulire le tende da sole può essere un lavoro faticoso e noioso, soprattutto se il tessuto è macchiato di muffa o sporco incrostato. Per questo motivo, ecco tutti i nostri consigli più utili e pratici per lavare le tende.

da , il

    Come pulire le tende da sole: consigli pratici e utili

    Le tende da esterno per durare a lungo devono essere curate; ma come pulire le tende da sole? Ebbene ragazze, oggi vogliamo darvi alcuni consigli utili per lavare le vostre tende in modo semplice e facile senza ricorrere in lavanderia, dove si sa i prezzi per il lavaggio delle tende da sole sono la rovina del nostro portafogli. Quindi, armatevi di pazienza e scoprite come fare per pulire le tende da sole da muffa, macchie gialle e sporco ostinato.

    Come pulire le tende con il fai da te

    pulire tende da sole fai da te

    Se amate il fai da te e le soluzioni casalinghe, siete nel posto giusto perché vogliamo mostrarvi come sia semplice lavare le tende a casa.

    In caso di macchie gialle, potete ricorrere al normale e tradizionale detersivo al quale aggiungere un po’ di bicarbonato in polvere, oppure, un altro rimedio naturale è il lievito in polvere da usare insieme al classico sapone.

    Se avete a che fare con macchie molto resistenti, allora potete usare alcune gocce di acqua ossigenata da versare direttamente sul punto da trattare per poi procedere con il normale lavaggio.

    Ovviamente, per pulire le tende con il fai da te bisogna prestare attenzione anche ai colori. Infatti, se avete dei tendaggi colorati vi consigliamo di utilizzare il sapone di marsiglia, oppure aggiungere l’aceto di vino bianco al normale detersivo.

    Come pulire tende da sole con il vaporetto

    pulire tende da sole con il vaporetto

    Se avete a disposizione il vaporetto siete fortunate, perché potete pulire le tende in modo veloce e pratico. Questo perché l’azione del vapore andrà a eliminare non solo le macchie persistenti e fastidiose, ma anche germi e acari.

    Inoltre, il risultato della pulizia delle tende con il vapore è davvero ottimo, in quanto il tessuto viene ben igienizzato, smacchiato e disinfettato.

    Come pulire le tende da sole senza smontarle

    pulire tende da sole senza smontarle

    Se non avete molto tempo a disposizione, vi consigliamo di procedere con il lavaggio delle tende senza smontarle.

    Questa è una soluzione ottima in caso dobbiate pulire le tende da sole sul balcone. Come procedere? Prendete una bacinella abbastanza capiente, nella quale andrete a inserire dell’acqua tiepida e del normale sapone. Quando il vostro detersivo fai da te sarà pronto, procedete con la pulizia delle tende servendovi di un panno umido e un bastone.

    Potete anche utilizzare un detersivo spray, che vi permetterà di raggiungere anche i punti più difficili.

    Come pulire le tende da sole dalla muffa

    pulie tende da sole dalla muffa

    Le tende sono soggette alla muffa, perché sono esposte a pioggia, freddo e umidità.

    Come pulire le tende da sole dalla muffa? Non temete, perché abbiamo la soluzione perfetta. Contro le antiestetiche macchie nere è bene procedere con uno sgrassatore, anche quelli da cucina, oppure potete usare un prodotto contenente dell’ammoniaca.

    In caso di tessuti bianchi potete usare anche la candeggina, da spruzzare direttamente sulla macchia e strofinare con un panno umido.

    Un consiglio importante, per evitare la formazione di nuova muffa, è di far asciugare bene il tessuto dopo il lavaggio e prima di riavvolgere e chiudere la tenda.

    Come pulire le tende da sole in lavatrice

    pulire tende da sole in lavatrice

    Le tende da sole possono essere lavate in lavatrice, seguendo determinati accorgimenti. La prima cosa da sapere è che si tratta di tessuti delicati; quindi, per evitare che si stropiccino troppo è bene procedere con un programma delicato, che prevede una centrifuga blanda.

    Inoltre, altra cosa fondamentale per pulire le tende in lavatrice è la temperatura; il nostro consiglio è di impostare una temperatura bassa e di non superare mai i 30°.