Come sbrinare il freezer, non serve staccare la spina: ci metti 2 minuti a farlo | Facilissimo

Ecco i due metodi per sbrinare il freezer, non è mai stato più facile di così e ci vogliono soli pochi minuti.

pulizia freezer
Freezer – donna.nanopress.it

Spesso in freezer si conservano molti cibi preparati in anticipo che servono per quei momenti in cui si va di fretta, o magari si conservano le verdure di giardino che poi andranno fuori stagione. Senza dimenticare che in questi periodi caldi al loro interno ci finiscono anche freschi gelati o ghiaccioli per combattere il forte caldo della stagione estiva.

Ma nei modelli di freezer vecchi c’è il problema dello sbrinamento. Nonostante al giorno d’oggi la maggior parte dei freezer ha la funzione no frost che fa si che non si formi il ghiaccio sulle pareti interni del frigo e sulle griglie o nei cassetti ci sono ancora persone che hanno dei modelli più vecchi .

Se però credi che per sbrinare il tuo freezer devi staccare la spina e consumare nei giorni precedenti le scorte di cibo non è così. Ci sono infatti dei metodi che permettono di rimuovere il ghiaccio senza spegnere il frigo e il freezer. Puoi scegliere tra vari metodi e più comuni sono quello della pentola e quello del phon per capelli.

È buono sapere che sbrinare il freezer senza staccare la spina è possibile ma bisogna essere molti veloci, perché tutte le cose che ci sono dentro andranno tolte momentaneamente. Importantissimo infatti è che i cibi congelati non iniziano il loro processo di scongelamento.

sbrinare freezer
sbrinare freezer -donna.nanopress.it

Un consiglio utile può essere di trasferire il cibo presente in freezer in borse frigo con placchette di ghiaccio o anche bottiglie di acqua fatte congelare precedentemente. In questo modo non si andrà ad alterare di molto la temperatura degli alimenti. Ed è meglio poi quando si ha intenzionate di pulire il freezer di scongelare la maggior parte dei cibi nei giorni precedenti e consumarli.

Ecco i due metodi più comuni per sbrinare il freezer: la pentola e l’asciugacapelli

Si consiglia comunque nei minuti di pulizia del freezer di staccare la spina per avere una sicurezza maggiore. Ecco i metodi:

  • Il metodo della pentola: si tratta di un trucco davvero semplice. Basterà semplicemente riempire una pentola di acqua calda e posizionarla nel freezer per qualche istante. Basteranno qualche minuto e dopodiché noterete che il ghiaccio inizierà a sciogliersi. L’importante è che l’acqua non sia bollente. Bisogna utilizzare infatti acqua calda per non provare grandi sbalzi termici che potrebbero rompere l’elettrodomestico.
  •  Il metodo dell’asciugacapelli: anche questo è semplicissimo. Basterà azionare il phon in temperatura e getto medio e in direzione del freezer. Dopo qualche minuto il ghiaccio si andrà a sciogliere e si potrà rimuovere.
metodo del phon
metodo del phon – donna.nanopress.it

Per entrambi i metodi è utile una spatola di plastica anti ghiaccio per grattare via rapidamente le lastre di ghiaccio. Questa è molto delicata e non andrà a rovinare le pareti del freezer. Importante è non usare strumenti di metallo poiché vanno a rovinare le pareti dell’elettrodomestico.

Pulizia del freezer

Dopo aver sbrinato il freezer si può procedere alla pulizia. Ora che è senza ghiaccio si può andare a pulire lo sporco. Per la pulizia si può optare per dei prodotti che si trovano i commercio e sono appositi per il frigorifero. E questi hanno azioni sgrassanti ed igienizzanti ma anche anti-odore.

freezer
freezer – donna.nanopress.it

Oppure si possono preferire ai prodotti chimici i rimedi naturali. Uno è una miscela di acqua tiepida e aceto da andare a passare con un panno morbido e che non sia abrasivo. L’aceto ha un’azione disinfettante e anti odore.