Versa la Coca cola nel WC e lasciala tutta la notte: la mattina ti torna nuovo

La Coca Cola, non è soltanto una bibita tanto amata dai giovani e dagli adulti, oltretutto poco salutare a causa della caffeina e dell’elevato contenuto di zuccheri; è molto di più.

Pulizia wc
Cocacola nel wc – donna.nanopress.it

La Coca Cola ha tantissime proprietà detergenti, che possono essere sfruttate giornalmente, per ottenere risultati grandiosi, in più occasioni.

Coca Cola, cosa c’è da sapere sulla bevanda più amata dai giovani

Nessun altro prodotto chimico o naturale, è in grado di dare gli stessi risultati della Coca in casa. Questo è tutto merito dell’acido fosforico che contiene la bevanda, che le conferisce un ph di 2,4. Questo valore, è compreso tra quello del succo gastrico che si ferma a 1,5 e quello dell’aceto che invece corrisponde a 3.

Coca Cola-donna.nanopress.it

Questo ci consente di sfatare il mito, secondo il quale, la bevanda è una tra le più dannose esistenti per l’apparato digerente. Ovviamente fa male comunque, perché contiene tanti zuccheri. Si rivela essere particolarmente dannosa se inserita in un’alimentazione già ricca di zuccheri, come può essere quella dei giovani. In questo caso infatti, è in grado di causare il diabete.

Come pulire il water con la Coca Cola

Ad ogni modo la Coca Cola in casa non deve mai mancare, non per essere consumata a tavola durante i pasti, ma per occasioni ben più importanti. Vediamo come si può usare la coca come detergente, per pulire il water.

Spesso si acquistano prodotti super costosi, disinfettanti, che promettono risultati incredibili, poi in realtà non riescono nemmeno a eliminare le incrostazioni. La Coca, invece riesce a purificare il water eliminando germi e batteri di qualunque tipo, in soltanto una notte.

Coca Cola-donna.nanopress.it

Si versano circa 240-480 ml di bevanda direttamente dentro la tazza del water. Si fa cadere anche lungo le pareti interne, per far sì che scorra anche sulle macchie situate sotto la superficie dell’acqua. Alla fine bisogna accertarsi che tutto il liquido abbia raggiunto il fondo della tazza. Un leggero strato rimane a contatto con il calcare.

Solitamente le macchie più difficili da raggiungere, sono quelle che si trovano molto in alto. Per cui è necessario procurarsi uno straccio vecchio e bagnarlo con la Coca Cola, per applicarla bene e attentamente. In alternativa, si può acquistare uno spray in modo da applicarlo senza sporcarsi le mani.

La bibita deve agire per un’ora, ancora meglio se per tutta la notte. Una volta trascorso il tempo, tirare lo sciacquone. Le macchie dovrebbero già essere andate via. Se dovessero rimanere, ripetere la procedura almeno un’altra volta. Il risultato sarà eccellente, il water brillerà.

Altri utilizzi della Coca Cola in cucina

La Coca Cola può tornare utile anche mentre si lavano i piatti, ha un’ottima azione sgrassante che consente di pulire i piatti e le pentole al meglio. Si considera la soluzione migliore per eliminare lo sporco ostinato, per esempio quello sul fondo della padella.

In alternativa, può essere versata sui rubinetti arrugginiti. Ne basta qualche goccia versata su un foglio di alluminio, che si poi va strofinato sopra, per far sì che ogni traccia di ruggine, sia andata via del tutto. Se la ruggine dovesse essere tanta, basta immergere la parte interessata direttamente nella Coca Cola e lasciarla dentro, a riposo, per una notte.

Coca Cola-donna.nanopress.it

Dopo aver sciacquato accuratamente sotto l’acqua fredda, il rubinetto tornerà pulito, praticamente come nuovo, semplicemente passando una spugnetta abrasiva da cucina.

La Coca per il bucato e le macchie di grasso

Ma non è finita qui perché la bevanda è utile anche come sciogli macchia, può sostituire qualunque prodotto indicato per le macchie del bucato. Riesce a eliminare le macchie di grasso dai vestiti. Basta spruzzarne qualche goccia, sulla parte da smacchiare o sgrassare e poi lavare.

Sarà capitato almeno una volta nella vita di trovare una gomma da masticare attaccata sotto le scarpe o sui pantaloni, si provano tanti rimedi e alla fine si getta la spugna perché sembra impossibile riuscire a eliminarla. Il ferro, l’acqua calda, l’acqua fredda, la spugna, nulla torna utile.

Coca Cola-donna.nanopress.itEcco la soluzione finale, bagnare la parte interessata con la Coca, poi attendere mezz’ora e provare a rimuovere il tutto con una spugna. Chi ha tanta argenteria in casa o molti gioielli che negli anni hanno perso il lucido, può usarla anche per donare luce e far tornare tutto brillante come prima. Si versa un po’ di coca sopra un panno e poi si strofina quest’ultimo sui gioielli o sull’argenteria, il gioco è fatto.