Ferro da stiro, buttane un po’ nel serbatoio: panni profumatissimi in 2 minuti

Come ottenere panni profumati in pochi minuti? Esiste un rimedio efficace per deodorare il tuo bucato anche dopo che hai terminato il lavaggio ed è tutto asciutto. Con l’acqua profumata puoi dare ai tuoi capi l’odore che preferisci, ecco come fare!

Ingrediente nel ferro da stiro
Ingrediente nel ferro da stiro-Donna.nanopress.it

Hai lavato i panni e ti sembra che non facciano odore? Non preoccuparti, non serve lavarli nuovamente, anzi falli asciugare e poi usa un metodo naturale per renderli profumati. Il segreto per avere un bucato odoroso è l’acqua profumata, che puoi preparare facilmente in casa usando ingredienti naturali e poco costosi.

Il metodo prevede l’uso dell’acqua profumata durante la stiratura, per imprimere sui tuoi capi la fragranza desiderata. Inumidendoli con la soluzione preparata con il fai da te la stiratura sarà più facile e allo stesso tempo i tuoi panni avranno il profumo che ti piace di più, quindi avrai ottenuto un doppio vantaggio. Scopriamo come preparare l’acqua profumata con gli oli essenziali.

Come creare l’acqua profumata

L’acqua profumata è un ottimo metodo per avere capi odorosi in 2 minuti e puoi utilizzarla durante la fase di stiratura per dare al bucato un bel profumo. Preparare l’acqua profumata è semplice, ecco cosa ti serve>.

  • 5-6 gocce di olio essenziale preferito
  • 250 ml di acqua

Una volta che hai a portata di mano gli ingredienti non ti resta che mettere l’acqua in una ciotola e mescolarvi le gocce di olio essenziale della fragranza preferita. Mescola con cura per ottenere una soluzione omogenea e versala poi in un flacone spray.

Come usare l’acqua profumata

Dopo aver messo il contenuto nel flacone spray, chiudere il coperchio e agitarlo con cura per ottenere una soluzione ben amalgamata. Mettere il flacone in frigo per un po’, quando è fresco usarlo per stirare i panni.

ferro da stiro-Donna.nanopress.it

Spruzza la soluzione sul capo da stirare e comincia l’operazione. I tessuti saranno più morbidi e col calore del ferro si sprigionerà il profumo dell’olio essenziale scelto. Il vapore fisserà sui tessuti il delizioso profumo degli oli.

Puoi usare lo spray anche per rinnovare cuscini, divani, tende e altri tessuti, semplicemente vaporizzando direttamente e a debita distanza. Anche l’aria negli ambienti sarà più profumata e la tua casa sarà ancora più accogliente.

Quali oli essenziali scegliere

L’ampia gamma di oli essenziali permette di scegliere quelli che ti piacciono di più, o magari puoi variare ogni volta che stiri per ottenere effetti sempre differenti. Il bello di questi olii è la certezza di avere un bucato davvero profumato e in modo naturale, senza usare prodotti aggressivi.

ferro da stiro-Donna.nanopress.it

E’ importante scegliere oli essenziali di qualità, in modo da far durare più a lungo il profumo sui capi e beneficiare dei loro effetti. Ecco alcuni degli oli essenziali da usare durante la fase della stiratura:

  • Limone
  • Lavanda
  • Olio di rosa
  • Menta piperita
ferro da stiro-Donna.nanopress.it

Effetti degli oli essenziali sul bucato

Tutti gli oli essenziali assicurano enormi vantaggi sul bucato e sono perfetti per renderlo profumato e odoroso. Puoi scegliere l’olio essenziale in base agli effetti che garantisce, come per esempio:

  • Il limone dona ai capi un odore forte e persistente, ma allo stesso tempo rende più energici e migliora la concentrazione.
  • L’olio essenziale di rosa è perfetto per ritrovare l’armonia e il buonumore e assicura un effetto riequilibrante e rilassante.
  • La menta trasmette al bucato un odore fresco e potente, dona freschezza ai capi e allo stesso è anche molto rilassante.
  • La lavanda è insostituibile per il profumo delizioso che conferisce ai capi, e al contempo ha un effetto di relax assolutamente unico sulla persona.
ferro da stiro-Donna.nanopress.it

Insomma, gli oli essenziali hanno una duplice funzione, oltre che rendere profumati i tuoi panni, trasmettono le loro proprietà assicurando enormi benefici.