Foglie di alloro, usale in questo modo per sperimentare tutti i loro benefici

L’alloro è una delle piante più usate e conosciute in tutto il mondo perché è considerata la soluzione a decine e decine di problemi, non soltanto di salute ma di vario genere.

i benefici dell'alloro
I benefici dell’alloro – donna.nanopress.it

Nell’antica Roma per esempio l’alloro, era considerato il simbolo del trionfo. Oggi viene usata per decorare la corona del neo laureato, per cui si può dire che non si è molto lontani dall’antichità perché nel suo piccolo indica comunque una vittoria.

Poi è anche il simbolo della cucina italiana, perché la foglia di alloro, viene utilizzata per la preparazione di oli, tisane, saponi, primi piatti o secondi piatti, dal sapore leggero, eccezionale.

Le origini della pianta, ecco per cosa è sempre stata utilizzata

La pianta, nasce nella zona Mediterranea. Le foglie sono facilmente riconoscibili, perché hanno un profumo buonissimo, sono verdi scure e hanno benefici che in pochi conoscono, dato che si conoscono i principali.

Le foglie di alloro hanno delle proprietà curative importanti, verificate addirittura anche dalla scienza. Per esempio sono digestive, stimolano l’appetito, sono antinfiammatorie, espettoranti, antiossidanti, astringenti, rilassanti e infine analgesiche. Sono tutte proprietà dovute alla composizione delle foglie della pianta, che in alcuni casi, non ovviamente nei casi più gravi possono prendere il posto dei medicini, per delle cure alternative, non farmaceutiche.

Cosa contiene una semplice foglia di alloro

La foglia dell’alloro contiene minerali come il manganese, il magnesio, il potassio, il rame, il ferro. Poi contiene acido folico e vitamine del gruppo C, A, e B, infine geraniolo e pinerolo. Le foglioline, sono versatili, perché si possono utilizzare per il trattamento di diverse condizioni fisiche e non solo, per esempio si usano per eliminare l’eccesso di gas presente nell’intestino, oppure ancora per alleviare le coliche persino nei piccoli, stimolano l’espulsione della bile nella cistifellea, riescono a combattere le infiammazioni e a disinfettare le ferite.

alloro-Donna.nanopress.it

Invece, in caso di diarrea possono tornare utili per ristabilire la normale attività dell’intestino. Poi favoriscono l’espulsione del muco aiutando in caso di bronchite o di faringite, riducono i livelli dello zucchero presenti nel sangue, stimolano il sonno e rilassano calmando lo stress.

Come usare le foglie dell’alloro in casa per trarne beneficio

Le foglie dell’alloro si possono utilizzare in mille modi, per cucinare vanno aggiunte ai secondi piatti direttamente in cottura. Danno un sapore particolare al pollo in padella. Mentre per gestire lo stress, l’ansia, per stimolare il sonno, per risolvere problemi intestinali, si deve soltanto immergere una foglia o due dentro una tazza di acqua calda.

alloro-Donna.nanopress.it

Quindi si scaldano 250 ml di acqua, si porta ad ebollizione, poi si versa all’interno una foglia di alloro ed ecco fatto. Bisogna soltanto aspettare 10 minuti, poi si può bere e godere di tutti i suoi benefici al 100%. Si consiglia, come per ogni cosa, di non esagerare e quindi di non bere più di 3 o 4 tazze di tisana al giorno. Eccedere con le dosi significa rischiare, al contrario, di stare male.

Attenzione a quale alloro si consuma, alcune specie sono tossiche

Se viene acquistato al supermercato non ci sono problemi particolari, stessa cosa quando è coltivato in vaso. Quando invece lo si raccoglie in giro, in aperta campagna bisogna fare attenzione. Se non si è abbastanza informati si può confondere con altre piante o specie tossiche. L’alloro più diffuso nel Mediterraneo è quello che appartiene alla specie laurus nobilis, che non è velenoso.

alloro-Donna.nanopress.it

Poi però c’è l’alloro lauroceraso, che hanno in molti in casa e che viene utilizzato piuttosto come pianta ornamentale. Questo contiene l’acido cianidrico per cui è pericoloso e non va assunto in alcun modo. L’alloro più pericoloso in assoluto è invece l’alloro rosa, che è tossico in ogni sua parte.