Formiche in casa, dimenticati dell’insetticida: 1 cucchiaio sul pavimento e spariranno all’istante

Di addio all’insetticida, non ti servirà più! Basta un cucchiaio di questa miscela su pavimento per far scomparire le formiche subito.

Formiche in casa
Formiche in casa – Donna.NanoPress.it

Le invasioni da formiche in casa è un problema che hanno un po’ tutti soprattutto nel periodo estivo. Queste cercano un luogo dove far sopravvivere la propria colonia e sono alla continua ricerca di cibo. Per questo le troviamo quasi sempre vicino alla cucina, basta una briciola che ne arrivano a decine.

Le formiche sono talmente piccole che basta un piccolissimo foto nel muro o una crepa, ma anche una presa elettrica scoperta, per farle uscire. Tendono a creare i loro nidi infatti proprio in questi luoghi chiusi per poi uscire alla ricerca del cibo. Spesso i pavimenti e le superfici della cucina possono avere tracce di cibo e quello diventa mira delle formiche.

formiche sul pavimento
formiche sul pavimento – donna.nanopress.it

La prima cosa da fare quando si trovano le formiche dentro casa che sia dentro la cucina o in un’altra stanza è capire da dove stanno uscendo per riuscire poi a prevenire un futuro arrivo. Se escono da piccoli buchi o crepe potete infatti procedere chiudendole e risolverete il problema.

Formiche: lava i pavimenti con quest’ingrediente e non torneranno più

Bisogna sempre pulire alla perfezione per evitare le formiche, basta davvero poco per attirarle, briciole e soprattutto zucchero di cui ne sono ghiotte. Per questo è buono lavare i pavimenti con attenzione per evitare di lasciare residui a noi quasi invisibili. Non bisogna quindi sottovalutare assolutamente la pulizia dei pavimenti.

Il consiglio è di evitare di usare prodotti commerciali ma creare un sapone naturale fai da te per prevenire proprio le formiche. Il metodo più efficace è sicuramente quello dell’aceto, molto usate nelle faccende domestiche. Basta sciacquare i pavimenti con acqua e aceto per eliminare qualsiasi traccia di cibo e non far arrivare le formiche.

lavare con aceto
lavare con aceto – donna.nanopress.it

Le formiche non amano l’odore dell’aceto e per questo si può preparare anche una miscela con 3 parti di aceto e 1 di acqua e metterla in un flacone spray. All’occorrenza si può usare anche in cucina o vicino ai cibi essendo l’aceto non tossico per l’uomo a differenza degli insetticida.

Ma nel caso si può usare anche il detersivo se si preferisce. Anche in questo caso va mischiato all’acqua caldo e bisogna insistere soprattutto nel punto di accesso. Così riuscirete ad eliminare le formiche anche se è davvero difficile evitare che fuoriescono da qualsiasi minuscolo passaggio.

Altri rimedi per eliminare le formiche

È importante però cercare di allontanarle da casa perché sono molto fastidiose e possono insediare l’intera casa oltre che essere distruttive. Ad esempio ci sono le formiche carpentiere che tendono proprio a mangiare i materiali come ad esempio il legno per costruirci all’interno il proprio nido.

Solitamente le formiche preferiscono luoghi umidi e bui per questo spesso le troviamo proprio nei muri ed è lì che si annidano e si riproducano. Ci sono però molti rimedi naturali per cercare di eliminare definitivamente le formiche. Ad esempio mettere i chiodi di garofano nei punti dove queste escono, quindi vicino ai battiscopa oppure vicino a porte e finestre se entrano da fuori casa.

I chiodi di garofano sono facilmente reperibili ad esempio in erboristeria e non costano molto. Anche quest’odore non è amato dalle formiche e aiuterà a tenerle il più lontane possibile.