Mischia il bicarbonato e l’aceto in queste quantità: il detersivo naturale per cancellare ogni macchia

Bicarbonato, è uno degli alleati contro lo sporco e le macchie sui vestiti, sui mobili, sul materasso o sui divani.

Bicarbonato e aceto
Bicarbonato e aceto – donna.nanopress.it

Può essere utilizzato per rimuovere germi e batteri da qualsiasi superficie, senza correre il rischio di rovinarla. Il bicarbonato è uno dei rimedi naturali più antichi, il cui uso è stato tramandato dalle nostre nonne.

Nella vita quotidiana, il bicarbonato può tornare utile in più occasioni. Per esempio quando si prepara la lavatrice e ci si trova nelle condizioni di dover rimuovere delle macchie che non vanno via.

E’ in grado di eliminare le macchie di tè dalla tovaglia, dal pavimento, qualunque macchia dal bracciolo del divano, sul materasso, sui cuscini. E’ praticamente miracoloso, non fa male poiché non è tossico. Costa pochissimo a differenza dei prodotti chimici che inquinano e fanno male anche alla salute.

Come rimuovere lo sporco ostinato e le macchie utilizzando il bicarbonato

Per rimuovere qualunque macchia basta mettere insieme soda e aceto. Si  mixano il bicarbonato e l’aceto, per ottenere una soluzione detergente fantastica, che può essere utilizzata anche una volta a settimana, in assenza di macchie. Questo trattamento consente di dare al divano l’aspetto fresco di quando era stato appena acquistato.

Per preparare il detersivo miracoloso, basta mettere insieme un cucchiaio di bicarbonato e detersivo dentro 1 flacone spray, aggiungere un cucchiaio di acqua bollente e 30 ml di aceto bianco. La miscela va poi agitata bene e spruzzata su qualsiasi zona del divano e macchia.

Dopo averlo fatto si va a pulire con una spazzola che aiuterà a portare via macchie e odori. Dopo l’asciugatura le macchie dovrebbero essere andate via. In caso contrario applicare la miscela e lasciarla agire piuttosto che usare la spazzola.

aceto di mele
aceto di mele – donna.nanopress.it

Per le macchie fresche, si usa un litro d’acqua con l’aggiunta di due cucchiai di bicarbonato e 4 di aceto. La soluzione può essere versata direttamente sulla macchia e lasciata agire per 20 minuti, per poi strofinare con una spugna o con un pennello.

Per lo sporco ostinato, invece la soluzione deve essere più concentrata e va preparata con 500ml di acqua, 80 di aceto e un cucchiaio di bicarbonato. La miscela può essere spruzzata sulla macchia, oppure applicata e lasciata riposare per 20 minuti. Anche in questo caso sarà necessario utilizzare un pennello rigido, appena trascorso il tempo, per rimuovere ed eliminare lo sporco.