Palline di carta stagnola appese in balcone, potrebbero salvarti: corri subito a metterle lì

Le palline di carta stagnola, possono tornare utili in casa in tantissimi modi. C’è chi le sistema nella lavatrice, chi nell’asciugatrice e chi le usa nello spazio esterno che ha a propria disposizione.

Pallina di stagnola sul balcone
Pallina di stagnola sul balcone – Donnananopress.it

Chiunque abbia un giardino, un terrazzo, oppure un balcone, prima o poi si ritroverà a dover fare i conti con dei problemi che nel tempo diventano vere e proprie difficoltà.

Si tratta non soltanto dei soliti inconvenienti con i vicini di casa, ma anche della cura delle piante, dei fiori e degli insetti fastidiosi che ne causano la morte.

Come difendere le piante del balcone o del terrazzo

Prendersi cura delle piante non è facile, ci vuole attenzione, tanta passione, pazienza e ovviamente il pollice verde. Senza pollice verde, non si va da nessuna parte. Eppure basta uno spazio aperto, delle piante e qualche minuto lontani, oppure fuori casa, per per dare campo libero ad animali di qualunque genere, uccelli o insetti, per distruggere tutto e rovinare il lavoro di giorni, settimane e mesi.

palline di carta stagnola-Donna.nanopress.it

Gli insetti e i volatili, sono attratti dai residui di cibo, ma anche dalle piante. Per questo, non perdono occasione: appena possono, si stanziano sulle ringhiere o sui davanzali. Quando ce ne accorgiamo facciamo di tutto per scacciarli, magari spaventandoli, nella speranza che non ritornino più. Trascorsa qualche ora però sono nuovamente lì, sicuri di sé, senza paura.

Scacciare insetti e volatili, ecco il rimedio segreto, prima di usare prodotti aggressivi

A questo punto, scacciarli, diventa la priorità assoluta, quindi si provano tutti i rimedi possibili e immaginabili. Tentativo dopo tentativo, si è disposti anche ad acquistare prodotti che fanno male alla salute dell’uomo, che possono mettere a rischio la vita degli animali domestici, allontanarli definitivamente diventa questione di orgoglio.

palline di carta stagnola-Donna.nanopress.it

Prima di compromettere la serenità e la tranquillità dell’ambiente domestico, è bene provare a sbarazzarsi di questi animali una volta per tutte con dei rimedi a costo zero, o quasi. Nessuno ci crederà, bastano soltanto le palline di carta stagnola per risolvere il problema e dimenticare quanto successo in pochi attimi.

Palline di carta stagnola, dove posizionarle

In questo periodo, in molti hanno utilizzato il rimedio delle palline di carta stagnola, per allontanare i piccioni e hanno dichiarato che funziona. Sembra essere incredibile, ma è così: delle palline di carta stagnola posizionate in balcone, allontanano qualunque tipo di uccello.

palline di carta stagnola-Donna.nanopress.it

Il motivo è uno, sono infastiditi particolarmente dal riflesso dei raggi del sole. Si possono creare palline di carta stagnola di qualunque grandezza, piccole, medie, grandi. Le dimensioni variano in base a dove le palline devono essere sistemate. Possono essere posizionate ai piedi dei vasi, dentro i vasi, proprio sul balcone, magari a terra vicino alla porta della cucina o sul gradino sul quale i volatili amato tanto stare. Dopo il primo tentativo fallito, difficilmente piccioni, colombe o insetti ritorneranno.

Altri rimedi all’invasione degli uccelli in balcone

C’è chi, dopo aver usato una volta le palline di carta stagnola, ha preso la decisione di ricoprire anche il balcone e le ringhiere con l’alluminio, per accertarsi di una buona riuscita del trucchetto nel tempo.

palline di carta stagnola-Donna.nanopress.it

In alternativa, oppure in aggiunta, se si ha del tempo libero e della carta alluminio in più, si può anche provare a ricoprire vasi, nessun insetto si avvicinerà mai più, nessuna pianta sarà destinata a soffrire. Questi rimedi sono validi e non hanno alcuna controindicazione.