Puzza di muffa dall’armadio, il rimedio naturale per eliminare tutti i cattivi odori

Cosa fare quando nell’armadio c’è puzza di muffa? Da cosa dipende? Le cause della muffa dell’armadio possono essere varie, ma non sempre i classici detergenti riescono ad eliminare la puzza. Il problema non deve essere trascurato e per fortuna esiste un rimedio naturale che aiuta ad eliminare i cattivi odori, scopriamo di cosa si tratta.

Puzza nell'armadio
Puzza nell’armadio-Donna.nanopress.it

La causa della muffa negli armadi può essere dovuta a diversi fattori. Il motivo principale è l’umidità, che favorisce la formazione delle spore della muffa e ne consente la proliferazione.

Altre cause sono anche una non sufficiente aerazione della stanza, sbalzi di temperatura eccessivi, l’accumulo di polvere, presenza di panni maleodoranti e sporchi.  Cosa fare in questi casi? Innanzi tutto devi sapere che non devi toccare la muffa e non devi neanche tentare di spolverarla perché le spore si diffonderebbero nell’aria.

Inoltre, evita di usare prodotti tossici come spray antimuffa a base di cloro oppure candeggina, che oltre a non risultare efficaci, sono nocivi alla salute e possono arrecare danni al mobile. Esistono però dei rimedi naturali potenti e di sicura efficacia per togliere la puzza di muffa dall’armadio, ecco quali sono.

L’aceto bianco ottimo rimedio per togliere la puzza di muffa

Un ottimo rimedio naturale per eliminare la puzza della muffa dall’armadio è l’aceto bianco, un ingrediente facile da reperire perché presente in cucina e anche molto economico. L’aceto bianco è estremamente efficace per eliminare quella puzza fastidiosa che percepisci non appena apri l’armadio.

armadio-Donna.nanopress.it

Infatti, spesso la muffa non si vede, ma dall’odore percepisci che c’è, per questo devi intervenire subito, onde evitare che persista e contagi anche i vestiti conservati all’interno. Per sfruttare le proprietà disinfettanti e antibatteriche dell’aceto è consigliabile passare nell’armadio un panno imbevuto di questo ingrediente e fare in modo da trattare tutti gli angoli.

Pulisci bene e con cura le parti dell’armadio e fai asciugare per alcuni minuti, magari lasciando aperta la finestra. Una valida alternativa è riempire un contenitore spray con l’aceto, aggiungendo un po’ d’acqua e vaporizzare la soluzione ottenuta nell’armadio.

Passare un panno asciutto per distribuire il prodotto e poi asciugare bene. Per evitare la contaminazione è fondamentale risciacquare più volte il panno utilizzato.

Bicarbonato di sodio assorbe l’odore

Anche il bicarbonato di sodio è un rimedio naturale eccellente per togliere la puzza di muffa dai mobili, quindi anche dall’armadio.

Reperibile facilmente in cucina, costa pochissimo e si rivela particolarmente utile per risolvere il problema della muffa quando si presenta.

armadio-Donna.nanopress.it

Un modo semplice per utilizzare questo ingrediente naturale è quello di riempire a metà un recipiente con il bicarbonato e posizionarlo all’interno dell’armadio.

L’odore del bicarbonato assorbe la puzza di muffa e nel giro di qualche giorno viene eliminata. Puoi anche mettere un piccolo recipiente pieno a metà di bicarbonato nei cassetti e tenerlo qualche giorno, fino a quando la puzza non scompare.

Come preparare uno spray efficace col bicarbonato

armadio-Donna.nanopress.it

Con il bicarbonato puoi anche preparare uno spray efficace per sconfiggere la puzza di muffa, in grado di agire in pochissimo tempo. Per realizzarlo occorrono:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 500 ml di acqua

Metti i due ingredienti in un contenitore spray, agita la miscela e vaporizzala sul mobile. Puoi spruzzare il prodotto in tutti gli angoli e le superfici dell’armadio, compresi i cassetti. Ovviamente devi liberarlo di vestiti e accessori prima di spruzzare il prodotto.

Aggiungi olio essenziale per profumare

armadio-Donna.nanopress.it

Se vuoi dare alla miscela preparata con il bicarbonato e l’acqua un profumo più piacevole aggiungi qualche goccia di olio essenziale. 

Puoi scegliere la fragranza preferita e conferire allo spray un odore particolarmente gradevole, che lascerà un buon profumo nell’armadio.