Scordati del condizionatore, butta un cucchiaio sul pavimento: rinfreschi tutta casa in 2 secondi

In estate, una delle priorità principali di tutti è quella di tenere la casa bella fresca e pulita, non solo con rimedi artificiali ma anche con altri naturali. Sapete come mantenere il pavimento più fresco possibile? Ve lo sveliamo noi.

Scordati del condizionatore
Rimedi per rinfrescare casa – donna.nanopress.it

Con questo caldo, una casa bella fresca è quello che ci vuole: quando torniamo a casa da lavoro o da qualche commissione, trovare ambienti dove refrigerarci è ottimale.

Ma oltre ai condizionatori e ventilatori vari, non tutti sanno che per tenere gli ambienti casalinghi sempre fresco è importante trattare bene anche il pavimento. Non lo sapevate? Vediamo insieme perché è importante e quali sono i rimedi per farlo.

Pavimento fresco: perché è importante per sentire meno caldo

Il caldo, si sa, è insopportabile per tutti quindi non c’è cosa migliore che riuscire a mantenere una casa fresca per poter trovare relax dopo una giornata piena a 40 gradi.

Pulizia del pavimento
Pulizia del pavimento – Donna.Nanopress.it

Non tutti però sanno che non basta un condizionatore per tenere la casa a una temperatura adatta, infatti sono molto importanti anche i pavimenti.

Molte volete non ci pensiamo, ma in estate soprattutto con temperature così elevate il pavimento tende a riscaldarsi. Ecco quindi che anche le stanze diventano invivibili.

Per questo motivo è consigliabile lavare spesso i pavimenti in tutta la casa, perché l’acqua tende a raffreddarli e evaporando in questo modo rinfresca tutta la casa.

Ma come fare a mantenerlo sempre fresco? C’è un ingrediente, che tutti abbiamo in cucina sicuramente, che aiuta a lavare e rinfrescare allo stesso tempo il pavimento.

Si tratta del bicarbonato di sodio, grande alleato in casa il re della pulizia. Viene infatti utilizzato per diverse cose, ma per lavare il pavimento in estate è ottimo.

La sua polvere rende i pavimenti più asciutti, prosciugando l’umidità, quindi di conseguenza tutto diventa più fresco in maniera naturale. Per farlo ancora meglio, bisogna aggiungere qualche goccia di limone oppure un olio essenziale, per dare alla casa una profumazione freschissima.

Altri rimedi per tenere il pavimento fresco

La luce del sole, si sa, non aiuta con il caldo, anche all’interno della propria casa. Per tenere il pavimento fresco e pulito sempre, è necessario tenerlo coperto dalla luce del sole.

Pavimento
Pavimento – Nanopress.it

Per fare questo, cercare di abbassare le persiane durante le ore più calde, o le tende da sole in modo tale da evitare che il calore si propaghi su tutto il pavimento. Questo vale anche per le luci artificiali, quindi evitate di accenderle quando è inutile, vi farà risparmiare anche soldi in bolletta.

Evitate, poi, di lavare i pavimenti con l’acqua calda: utilizzate sempre acqua fredda, per diminuire il flusso di calore che può aumentare con la temperatura dell’acqua utilizzata. Ricordate, però, che almeno una volta a settimana per eliminare i batteri è utile utilizzare anche l’acqua calda, anche con aceto bianco.

Un’altra lozione miracolosa per tenere il pavimento fresco è quella fatta da bicarbonato di sodio, sapone di Marsiglia, acqua e qualche goccia di olio essenziale a piacere. Versarla nel secchio e poi inumidire la pezza, bagnandola bene e strizzandola.

Con questo metodo le piastrelle dei pavimenti saranno pulite, fresche e anche profumate, aiutando tutta la casa ad abbassare la temperatura.

Se userete questi rimedi, state certi che oltre ai condizionatori e ai ventilatori, il pavimento vi aiuterà a trovare refrigerio tra le mura di casa.