Ritorno a scuola: come organizzare lo zaino dei bambini

Settembre segna il ritorno a scuola di tutti i bambini e, per le mamme tutto ciò coincide con l’organizzazione dello zaino. Cosa è meglio inserire e come fare per rendere il back to school il più divertente possibile?

da , il

    come organizzare lo zaino

    L’estate sta finendo e si inizia a pensare al rientro a scuola. Come organizzare al meglio lo zaino dei bambini? Cosa inserire? Tutte le mamme sono alle prese con il back to school dei più piccoli, che include anche il “cosa è meglio mettere nello zainetto?”. Libri, quaderni, colori e matite non possono mancare, ma ovviamente, tutto dipende dalla scuola. Infatti, i bimbi della materna avranno necessità diverse rispetto ai bambini alle prese con il primo giorno di scuola elementare o di medie.

    Cosa mettere nello zaino della materna

    organizzare zaino scuola matern

    La prima cosa da fare è assicurarsi che i vostri bambini abbiano pronto e perfettamente in ordine il grembiule. Per quanto riguarda lo zaino della scuola materna vi consigliamo di inserire lo stretto necessario, come i recapiti telefonici di entrambi i genitori, un cambio di vestiti perché con i più piccoli c’è sempre il pericolo di macchie e sporco ovunque. Altri accessori fondamentali sono una piccola bottiglietta d’acqua, un bavaglino e una merenda.

    Cosa mettere nello zaino delle elementari

    organizzare zaino scuole elementari

    Se il vostro bambino è alle scuole elementari avrà bisogno di cose differenti e, soprattutto, di uno zainetto un po’ più consistente.

    La prima cosa che non può mancare è sempre il grembiule, che vi consigliamo di preparare la sera prima.

    Per lo zaino sono necessari dei quaderni e un astuccio con penne, matite, colori, temperino, gomme per cancellare e forbici dalla punta arrotondata. Altro elemento immancabile nello zaino per la scuola è il diario, dove poter segnare eventuali compiti e avvisi da parte degli insegnanti.

    Inoltre, anche in questo caso è d’obbligo inserire la merenda di metà mattina, meglio se leggera come un frutto, oppure, un succo di frutta e una merendina.

    Cosa mettere nello zaino delle scuole medie

    organizzare zaino scuole medie

    Se vostro figlio è alle scuole medie il discorso cambia, perché sicuramente non avrà più bisogno del grembiule e, soprattutto, sarà autonomo nella preparazione dello zaino per il back to school.

    Il consiglio è di evitare di essere invadenti, per cui lasciate il vostro bambino libero di scegliere come vestirsi in modo da poter esprimere la propria personalità; in caso, limitatevi a dare semplici consigli se lo vedete in difficoltà.

    Per lo zaino ricordategli di non dimenticare il diario, i libri, l’astuccio con tutto l’occorrente e i quaderni. Anche in questo caso, potete inserire una merenda per metà mattina e l’acqua.

    Consigli su come affrontare il rientro a scuola

    consigli per organizzare il rientro a scuola

    Il back to school è un appuntamento ricco di aspettative e di emozioni, sia per i bambini che per le mamme. Spesso i più piccoli vivono il primo giorno di scuola con un pizzico di ansia e paura, soprattutto se devono affrontare il rientro alla materna o alle elementari.

    Il consiglio è di prepararli ad affrontare questa esperienza, parlando delle nuove maestre, del nuovo ambiente e delle nuove amicizie che andranno a fare in modo totalmente positivo. Inoltre, è consigliabile far visita alla scuola qualche giorno prima, per favorire l’ambientazione.

    Infine, dedicare del tempo con il proprio bambino all’acquisto di tutto il materiale scolastico, dallo zaino al diario, sicuramente potrà aiutare a rendere il rientro meno traumatico e più divertente.