Milano Moda Donna 2018: le tendenze moda per il prossimo Autunno/Inverno

[galleria id=”21906″]

Le tendenze per il prossimo Autunno/Inverno lanciate a Milano Moda Donna 2018 lasciano senza parole, anche quest’anno la capitale italiana della moda di lusso e non solo ospita le sfilate più attese e sono tantissimi i diktat originali da scoprire per la prossima stagione fredda. Le Maison in passerella a Milano presentano collezioni sempre più particolari, premiando capi nati da mix di culture diverse e puntando a valorizzare un’idea di femminilità sempre più moderna e controtendenza. Scopriamo quali sono stati i look più belli, il make up e le acconciature a Milano Moda Donna 2018, e le tendenze che domineranno il 2019.

I cappotti oversize

Look Moncler Simone Rocha

[didascalia fornitore=”altro”]Piumino nero oversize Moncler by Simone Rocha[/didascalia]

Grande successo per i cappotti oversize nelle nuove collezioni Autunno/Inverno 2018-2019. Moncler presenta i suoi originali piumini strutturati in forme lunghissime e con imbottiture importanti nati dalla collaborazione con designer del calibro di Simone Rocha, Pierpaolo Piccoli e non solo, mentre da Albino Teodoro sfilano cappotti doppiopetto ampi in stile mannish sempre in forme svasate.

Coordinato Albino Teodoro ins

[didascalia fornitore=”altro”]Cappotto oversize Albino Teodoro. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

L’oro e l’argento

Abito argento Alberta Ferretti inst

[didascalia fornitore=”altro”]Abito argento Alberta Ferretti. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

L’oro e l’argento sono grandi protagonisti sulle passerelle di Milano, scelti per abiti a tinta unita ma soprattutto per coordinati con cappotti damascati dai motivi tapestry o in abbinamento al sempre amatissimo nero.

Cappotto oro e nero Alberta Ferretti inst

[didascalia fornitore=”altro”]Cappotto oro e nero Alberta Ferretti. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

Look con capi argento Genny

[didascalia fornitore=”altro”]Look con capi argento Genny[/didascalia]

Look Arthur Arbesser inst

[didascalia fornitore=”altro”]Abito con dettagli argento Arthur Arbesser. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

Le stampe

Capi stampati Moschino inst

[didascalia fornitore=”altro”]Capi stampati Moschino. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

La stagione invernale 2018-2019 vedrà anche il dominio dei motivi a stampa, dalle fantasie floreali e tapestry che hanno segnano collezioni come quella di Gucci e Albino Teodoro ai motivi a righe e quadri grandi protagonisti da Arthur Arbesser e non solo, alle fantasie multicolor e tartan in scena da Maryling.

Abito stampato Gucci

[didascalia fornitore=”altro”]Abito stampato Gucci. Fonte foto: Facebook[/didascalia]

Le suggestioni retrò

Cappotto lungo Alberta Ferretti inst

[didascalia fornitore=”altro”]Cappotto lungo Alberta Ferretti. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

La moda del passato è da sempre una grande fonte d’ispirazione per gli stilisti del presente e di certo non manca di farsi notare come elemento caratterizzante dei look in passerella per l’inverno 2019.
Se da Moschino troviamo look da giorno e da sera dagli echi anni ’50, da Gucci le contaminazioni con il passato sono talmente tante che è difficile individuarle tutte. Volants anni ’80 abbondanti, motivi tapestry tipicamente retrò, outfit completati da stivali argento anni ’70, maxi coat dall’ispirazione anni ’30, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Abiti da sera Moschino inst

[didascalia fornitore=”altro”]Abiti da sera colorati Moschino. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

Le frange

Le frange continuano ad avere grande impatto nelle collezioni dei marchi di moda, scelte per impreziosire capi d’abbigliamento e accessori e grandi protagoniste sulle passerelle di Milano. N. 21 adatta le frange alle sue borse a mano e a tracolla in pelle in toni tenui, mentre da Max Mara le frange segnano grandi sciarpe indossate a mò di coprispalle sulle t-shirt stampate della linea.

Gli abiti lunghi

Abito lungo bicolore Anteprima

[didascalia fornitore=”altro”]Abito lungo bicolore Anteprima[/didascalia]

Lunghi, lunghissimi in alcuni casi, gli abiti più eleganti per la prossima stagione sfiorano il suolo, proposti a tinta unita, con stampe o con ricami e applicazioni floreali, articoli eterei, romantici e di certo iper femminili che fanno sognare.

Abito lungo bianco e nero Genny

[didascalia fornitore=”altro”]Abito lungo bianco e nero Genny[/didascalia]

Abito lungo a fiori Luisa Beccaria

[didascalia fornitore=”altro”]Abito lungo a fiori Luisa Beccaria[/didascalia]

Gli stivali over-the-knee

Look con stivali over-the-knee Les Copains

[didascalia fornitore=”altro”]Look con stivali over-the-knee Les Copains[/didascalia]

A completare diversi dei look in passerella troviamo anche quest’anno gli stivali over-the-knee, definiti anche cuissard, stivali sopra il ginocchio in pellami scamosciati, opachi o verniciati che compaiono da Genny, Les Copains, Emilio Pucci, Fendi e in tantissime altre collezioni.

Cappotto di pelliccia Fendi fb

[didascalia fornitore=”altro”]Look Fendi con stivali over-the-knee. Fonte foto: Facebook[/didascalia]

Le tute jumpsuit

Tuta jumpsuit Genny

[didascalia fornitore=”altro”]Tuta jumpsuit Genny[/didascalia]

Negli ultimi anni le tute jumpsuit, un tempo capo casual e sporty chic, si sono fatte largo in tutte le collezioni dei grandi marchi come articoli eleganti anche da cerimonia e non mancano tra le nuove proposte per l’inverno 2018. Ne troverete in tessuti pregiati come la seta e il broccato, con applicazioni, cinture e tagli caratteristici lungo i corpetti, completate da pantaloni aderenti a sigaretta oppure svasati.

Tuta jumpsuit lilla Anteprima

[didascalia fornitore=”altro”]Tuta jumpsuit lilla Anteprima[/didascalia]

La pelliccia

Torna anche il trend della pelliccia, che sia vera o ecologica come la scelgono sempre più marchi di lusso. Genny la propone per giacche corte e lunghe anche in colorazioni vivaci, seguito da Anteprima, da Fendi che la vuole per giacche lunghe e corte, più classiche o dai dettagli originali, e da diversi altri brand.

Pelliccia Marco De Vincenzo inst

[didascalia fornitore=”altro”]Pelliccia Marco De Vincenzo. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

Pelliccia corta Fendi

[didascalia fornitore=”altro”]Pelliccia corta Fendi. Fonte foto: Facebook[/didascalia]

Trend alert: il rosa

Il rosa sembra essere uno dei colori destinati a un enorme successo nella prossima stagione della moda, declinato nelle sue sfumature pastello, chiare o scure. Da Max Mara sfilano abiti rosa antico in seta sotto capipalla rosa scuro molto raffinati, mentre Moschino premia il rosa confetto più bon ton. Sfumature di rosa intense anche per i capi più belli di Gucci, Emilio Pucci, Luisa Beccaria e non solo.

Cappotto rosa Moschino inst

[didascalia fornitore=”altro”]Cappotto rosa Moschino. Fonte foto: Instagram[/didascalia]

Abito rosa Luisa Beccaria

[didascalia fornitore=”altro”]Abito rosa Luisa Beccaria[/didascalia]

Abito rosa Gucci fb

[didascalia fornitore=”altro”]Abito rosa Gucci. Fonte foto: Facebook[/didascalia]

Quadri e tartan

I motivi a quadri e le fantasie tartan, da sempre legate alla stagione fredda, vengono rivisitati in chiavi molto originali da alcuni dei brand protagonisti a Milano. Se i più premiano tinte classiche come il grigio e il nero, altri come Versace si muovono sulla strada dalla sperimentazione e dell’innovazione, arrivando a risultati spesso molto eccentrici e chic.

Look con capi a quadri Anteprima

[didascalia fornitore=”altro”]Look con capi a quadri Anteprima[/didascalia]