Dramma a Buckingham Palace, la separazione è definitiva: piange pure la regina

L’addio a Londra da parte di Kate e William ha scatenato tante polemiche, ma i due coniugi reali hanno le loro motivazioni per aver organizzato questo trasferimento. La ragione che ha spinto il Duca e la Duchessa di Cambridge a cambiare residenza è la scuola dei loro tre figli. Vediamo nel dettaglio che cosa è successo.

Separazione definitiva
Separazione definitiva -donna.nanopress.it

I motivi del trasferimento di William e Kate da Londra ad Adelaide Cottage, nell’ Home Park di Windsor, sono dovuti al cambio di scuola dei loro tre figli.

Tuttavia, sembra che sulla famiglia reale si sia abbattuta una vera e propria bufera, proprio per questo cambio di residenza dovuto alla volontà dei figli reali di trasferirsi in campagna. Come ha sottolineato il Mirror, pare che anche i due coniugi siano d’accordo, e hanno acconsentito al trasferimento per amore dei loro figli.

Trasferimento di Kate e William ad Adelaide Cottage

E’ tutto pronto per il trasferimento del Duca e della Duchessa di Cambridge, che da Londra si apprestano ad andare ad Adelaide Cottage, nell’Home Park di Windsor. Sarà proprio questa la loro nuova casa residenziale, una scelta importante per la Royal Family che sta per cominciare una fase nuova della loro vita.

Buckingham Palace-Donna.nanopress.it

La scelta del trasferimento è stata decisa per assecondare la volontà dei figli dei reali, George, Loise e Charlotte, il cui desiderio era quello di frequentare la Lambrook School. Anche la scelta di andare a vivere in campagna sembra sia stata per volontà dei figli della coppia.

I figli di Kate e William cambiano scuola

Kate e William hanno deciso di far vivere ai loro tre figli una vita normalissima, cosa che non avrebbero potuto fare se fossero rimasti a Kensington Palace, nel centro di Londra. Il trasferimento ad Adelaide Cottage, nel Berkshire, migliorerà notevolmente le loro condizioni di vita e darà loro maggiore libertà.

Buckingham Palace-Donna.nanopress.it

Inoltre, con il passaggio alla Lambrook School faranno meno fatica per portare i figli a scuola e il tragitto sarà più facile e anche più breve. La decisione è stata ben ponderata dai due coniugi, che hanno scelto la privacy e la serenità dell’aperta campagna per crescere i loro tre figli, George, che ha quasi 9 anni, Charlotte di 7 anni e Louis di 4.

Lambrook School: il preside da il benvenuto ai 3 figli reali

A rendere ufficiale il cambio di scuola sono stati proprio William e Kate. I due coniugi hanno annunciato che da settembre dell’anno 2022, la principessa Charlotte, il principe Louis e il principe George frequenteranno la Lambrook School nel Berkshire.

Buckingham Palace-Donna.nanopress.it

Non sono mancati i ringraziamenti per la scuola Thomas’s Battersea, dove hanno iniziato la loro istruzione George e Charlotte. Ad accogliere i 3 bambini nella nuova scuola è stato il preside della Lambrook School, Jonathan Perry, che ha detto di essere felice della scelta della famiglia reale.

Polemiche sul trasferimento di William e Kate

Non sono mancate le polemiche per il trasferimento della famiglia reale in una nuova casa ossia la quarta. La gente ha paura che possa aumentare il costo della vita. Il Mirror però ha specificato che Kensington Palace verrà sempre utilizzata dal Kate e William come residenza ufficiale lavorativa.

Buckingham Palace-Donna.nanopress.it

Inoltre, Peter Hunt, commentatore ed ex corrispondente della BBC ed esperto su argomenti che riguardano i Reali, ha detto che comunque sia la crisi non avrà ripercussioni sui reali.

Invece, tante famiglie nel Regno Unito sono sul lastrico e la paura è che le spese dei reali vengano scaricate sui contribuenti, come d’altronde è accaduto in altre occasioni in cui sono state fatte ristrutturazioni e trasferimenti, ovviamente sempre molto costosi.