‘È finita per sempre’, Charlene di Monaco: Alberto ha perso la testa per un’altra donna

Charlene di Monaco e Alberto potrebbero essere arrivati definitivamente al capolinea. D’altronde ormai da troppo tempo, si rincorrono voci di una crisi tra i due, quindi non ci sarebbe nulla di strano, se così fosse davvero.

Charlene scopre tutto
Charlene scopre tutto – Donnananopress.it

Secondo alcune indiscrezioni, che sono state riportate in questi ultimi giorni dai media francesi, mentre la principessa non si trovava a Palazzo Grimaldi, per motivi di salute, il Principe, si è avvicinato ad una donna.

La donna, non è affatto misteriosa, anzi è conosciuta anche all’interno della famiglia perché in qualche modo fa parte della vita di Alberto.

Chi è la donna che si avvicina ogni giorno di più ad Alberto di Monaco

Si tratta della madre di Alexandre, nonché primogenito di Alberto, lei è Nicole Coste, sua ex compagna. Nicole Coste in assenza di Charlene di Monaco, avrebbe approfittato per farsi spazio a corte, ha anche inviato un messaggio al suo ex.

Gli ha augurato buon compleanno e complimentandosi con lui per l’uomo che è diventato e per la posizione che presto andrà a ricoprire. Nelle sue parole, tanta stima e forse qualche avances di troppo. Queste dichiarazioni ovviamente hanno fatto infuriare Charlene.

Nicole Coste, l’ex compagna del Principe

Nicole Coste è un ex hostess di Air France, ha sempre fatto parte della vita del Principe tra alti e bassi. La loro relazione è durata 5 anni, si conobbero nel lontano 1997, dal loro  nacque Alexander, che è stato riconosciuto da Alberto soltanto dopo due anni dalla nascita ovvero nel 2005.

charlene di monaco-Donna.nanopress.it

Un una recente intervista Nicole ha parlato di Alberto e del loro legame affermando di nutrire un amore sincero verso i monegaschi e di essere anche ricambiata. Oggi lei e Alberto sono legati dal figlio e questa cosa non cambierà mai, anche se non fa assolutamente  piacere a Charlene di Monaco che in qualche modo cerca di allontanarla dalla vita di Palazzo e dal marito.

Il terzo incomodo, la donna di troppo non è Nicole

Tra lei e Alberto però non c’è soltanto Nicole, ci sono e ci sono state molte altre donne altrettanto belle. Da qualche tempo, per esempio, si mormora di un avvicinamento di Alberto ad un’attrice famosissima nel mondo. Si tratta di Mélanie Laurent con la quale ha inaugurato proprio lo scorso giugno una mostra.

charlene di monaco-Donna.nanopress.it

In quest’occasione i due si sono avvicinati parecchio. I fatti risalgono a quando Charlene di Monaco è risultata positiva al covid, quindi Alberto si è ritrovato ad affrontare l’agenda di Palazzo da solo, ancora una volta. Ha dovuto anche gestire i suoi figli senza la moglie, non è stato facile ma è riuscito a portare a termine la sua missione.

Per quanto riguarda gli impegni e i doveri fuori dal palazzo, si è fatto aiutare anche da Victoria Silvstedt. In questo caso, gli scatti in compagnia dell’attrice non hanno affatto suscitato clamore perché lei è una cara amica di Charlene oltre che tra le prime sostenitrici del matrimonio.

La mano sulla vita, il gesto di Alberto, che fa infuriare il popolo

Non si può dire la stessa cosa della giovane attrice, che non sappiamo in quale ruolo sia presente nella vita di Alberto. In pubblico i due hanno mostrato e dimostrato di avere grande sintonia: si sono scambiati spesso sguardi, sorrisi e gesti di intesa. Hanno posato per le foto ufficiali e in occasione di queste Alberto ha messo un braccio attorno alla vita di Melanie, che ovviamente il popolo ha letto come un gesto familiare e intimo, qualcosa di troppo, che manca di rispetto alla moglie.

charlene di monaco-Donna.nanopress.it

Infine molti hanno anche notato la somiglianza tra Charlene e l’attrice ipotizzando che forse ad attirare l’attenzione del Principe sia stata questa similarità tra le due donne, oltre che le continue assenze della moglie. Ricordiamo che Charlene di Monaco è stata assente dal Palazzo per molto tempo perché è stata curata presso una clinica privata lontano da casa.

Ha sofferto di una grave infezione all’orecchio, al naso e alla gola, con gravi problemi ai seni paranasali e alla deglutizione. Infatti per oltre sei mesi ha potuto assumere liquidi soltanto attraverso una cannuccia. Ecco perché oggi appare più magra del normale. A causa delle varie sofferenze, ha perso almeno la metà del suo peso corporeo. La ripresa adesso è lenta e resa ancora più difficile dalla situazione familiare, parecchio difficoltosa.