Kate Middleton costretta a traslocare: casa di 4 stanze senza domestici | Era abituata bene

Ecco dove andranno a vivere William e Kate, nulla a che vedere con il castello della Regina. Non ci sarà neanche il personale di domestici.

Kate Middleton
Kate Middleton – donna.nanopress.it

Per i duchi di Cambridge c’è un cambiamento in arrivo, potrebbero trasferirsi e lasciare Kensington Palace, residenza di William e Kate dal 2017. La scelta dovrebbe ricadere su una dimora immersa nel verde e che dista solo dieci minuti a piedi dal Castello di Windsor,residenza della Regina Elisabetta. La nuova abitazione si chiama Adelaide Cottage,e non è ne famosa ne lussuosa ed è considerata una sorta di dependance del Castello.

Pare che il trasferimento sia molto imminente e che William e Kate potrebbe lasciare la caotica Londra per andare in un posto più tranquillo già dopo l’estate. Il motivo sarebbe soprattutto perché la loro vita a Londra è molto limitata, non possono certo andare al parco e far giocare i loro figli a pallone li da soli. Questo trasferimento condizionerà anche la vita dei piccoli, George, Charlotte e Louis, che cambieranno scuola.

La nuova case di William e Kate: più piccola e senza personale

Adelaide Cottage è una casa molto modesta che non ricorda affatto le grandi case della monarchia. Ci sono infatti solo quattro camere da letto e pare anche che William e Kate non vogliono il personale fisso in casa. Insomma i duchi vogliono vivere un po’ di normalità, ma la scelta della dimora è dipesa anche dalla vicinanza alla casa della Regina.

William e Kate infatti vorrebbero stare il più possibile vicino alla Regina, soprattutto dopo che la sovrana ha avuto dei piccoli problemi di salute. William, che è erede al trono, e nel caso in cui Carlo rinunci al trono potrebbe diventare il nuovo re d’Inghilterra sta imparando dalla nonna come governare al meglio, per essere un bravo re apprezzato dai suoi sudditi.

Nuova casa
Adelaide Cottage – donna.nanopress.it

Kate e William sono stati d’accordo fin da subito sulla scelta della nuova dimora. Adelaide Cottge va a rappresentare infatti la monarchia modernae infatti la casa è modesta e i due non hanno voluto che fossero fatti lavori e che fosse aggiunta sicurezza in più per non pesare economicamente ai contribuenti.

Inizialmente pare che la Regina Elisabetta volesse donare questo Cottage ad Harry e Meghan in occasione delle loro nozze, ma alcune indiscrezioni dicono che il Principe Andrea si sia opposto per averlo per sé. Ma non c’è speranza per lui visto che è stato scelto dal futuro re d’Inghilterra come propria dimora.