‘Si vergogna di lui’, il dramma di Kate Middleton: nessuno credeva potesse arrivare a tanto

Si sente sempre parlare dei royal ma nessuno ha mai parlato della loro vita privata e dei rapporti tra di loro. Ecco una curiosità che sta facendo il giro del mondo.

Family royal
Famiglia reale inglese – donna.nanopress.it

Kate Middleton e William sono in difficoltà, in particolare il problema sarebbe il terzogenito e piccolo di casa, Louis. Quest’ultimo è proprio una peste e a George i suoi comportamenti proprio non vanno giù, ma neanche a sua sorella Charlotte.

Sono molte le foto scattate durante il Giubileo in occasione dei settanta anni di regno della Regina Elisabetta che riprendono il piccolo nei suoi momenti con i fratelli che lo guardano al quanto male.

Louis, 4 anni lo scorso 23 aprile, è stato fotografo mentre faceva facce buffe, urlava o si tappava le orecchie quando sono passati gli aerei della RAF. Ma nemmeno la mamma Kate è riuscito a farlo calmare ma molto probabilmente lo spettacolo era troppo lungo affinché il bambino rimanesse fermo seduto, d’altronde anche se è un discendente della corona britannica è pur sempre un semplice bambino.

George e Charlotte vergognati dal comportamenti di Luois al Giubileo

Kate si è mostrata sicuramente molto paziente con modi dolci e teneri nonostante Louis durante lo spettacolo ha cercato più volte di zittirla mentre lei gli parlava. Al contrario invece i fratelli George e Charlotte non amano i comportamenti del fratellino, in particolare George in più occasioni ha dimostrato di non sopportarlo proprio.

Alcune foto sono molte simpatiche, ritraggono i bambini seduti e mentre Louis è con le mani alzate entusiasta, George invece si copre il viso quasi come se provasse vergogna per quel comportamento. L’erede diretto al trono infatti a dispetto del fratellino è sempre stato molto pacato ed educato.

Giubileo
Giubileo – donna.nanopress.it

Ma non è da meno Charlotte, che con il suo fare da maestrina spesso mette in riga il fratello quasi più della mamma. Troppo esuberante Louis e allora Charlotte lo bacchetta affinché non faccia fare brutta figura a tutti. Ma si può dire però in difesa di Louis che quasi tutti i suoi coetani non avrebbero assistititi buoni e seduti per tutto il tempo lo spettacolo.

Anche gli esperti di comportamento infantile hanno difeso Louis sostenendo che i terzi figli sono soliti “scimmiottare” sia i genitori che i fratelli maggiori e soprattutto e normale che cerchino di attirare di più l’attenzione su di loro.