Pianta di rosmarino accanto al letto, lo fanno tutti prima di addormentarsi: geniale

Sapevate che mettere delle piante accanto al letto assicura enormi benefici? In particolare, la pianta di rosmarino assicura tanti vantaggi, e non solo a livello di qualità dell’aria, ma per dormire meglio e in totale relax.

rosmarino nel letto
rosmarino nel letto – donna.nanopress.it

Ritrovare il benessere psichico è molto importante per stare bene con se stessi e vivere appieno la vita. Stati d’animo altalenanti, sbalzi d’umore, tensioni, stress, non fanno altro che turbare il sonno e ad oggi sono in tanti a soffrire della cosiddetta insonnia.

Trovare dei modi per godere del meritato riposo e rilassarsi è dunque indispensabile, ecco perché tutti dovrebbero tenere accanto al letto del rosmarino. Proprio così, la pianta di rosmarino è fra quelle più ricercate per assicurare un buon sonno e tanti altri benefici.

Questa eccezionale erba aromatica aiuta infatti a dormire meglio, a sentirsi più rilassati e ha anche un incredibile effetto antistress. Ma sono anche tanti altri i vantaggi di scegliere questa pianta per metterla accanto al letto, ecco quali sono!

Pianta di rosmarino, purifica l’aria e permette di respirare meglio

Rosmarino – Donna.nanopress.it

do una credenza popolare, il rosmarino elimina l’energia negativa e consente di dormire sonni tranquilli, senza stress e ansie. Tenendola nella camera da letto, la pianta pare che abbia l’effetto di purificare l’aria della stanza, facendo respirare meglio.

Questa condizione ideale porta ad addormentarci con maggiore facilità ed è efficace quando le preoccupazioni quotidiane fanno perdere il sonno.

Nei tempi passati le nonne avevano l’abitudine di tenere un rametto di rosmarino sul comodino per alleggerire le energie, rilassarsi e liberare la mente, e visti gli effetti geniali della pianta vale la pena riportare in auge questa tradizione.

Con la mente rilassata e l’aria purificata si scivola dolcemente nel sonno e gli occhi si chiudono senza fatica. Al risveglio ci si sente anche più riposati e ci si può dedicare meglio alle varie attività della giornata.

Stimola l’intelletto cognitivo e la concentrazione

rosmarino concentrazione – Donna.nanopress.it

e una pianta di rosmarino nella camera da letto non solo favorisce il sonno ed aiuta ad addormentarsi in assoluta tranquillità, ma favorisce la chiarezza mentale e la concentrazione.

Ottima per chi ha bisogno di focalizzarsi su un progetto, l’odore del rosmarino consente di porre con maggiore facilità la propria attenzione su un determinato obiettivo.

La cosa più importante è che consente di mantenere il focus su un obiettivo a lungo e senza alcuna fatica. Perfetto come stimolante mentale, il rosmarino aumenta la memoria e la reattività mentale, la lucidità e la prontezza di pensiero.

Particolarmente utile ed efficace per stimolare l’intelletto cognitivo, combatte la mancanza di memoria, la confusione mentale, la svogliatezza, confusione mentale ed è indicata nelle fasi di passaggio dell’età adulta a quella più avanzata.

Il rosmarino equilibra anche lo stato dell’umore ed è perfetto per alleviare ansia e nervosismo. E’ anche indicato per nevralgie e cefalea e i suoi composti antiossidanti formano una linea di difesa secondaria rispetto al nostro sistema immunitario.

Ha effetti calmanti sull’apparato respiratorio e su quello digerente

La pianta di rosmarino ha tante virtù e messa nella camera da letto assicura effetti benefici anche quando l’apparato respiratorio non è in buone condizioni. Infatti, grazie alle sue proprietà antisettiche, è un eccellente calmante nei casi di asma e tosse.

Le sue funzioni calmanti agiscono anche sull’apparato digerente, facilita infatti la digestione, la produzione della bile e ha anche effetti benefici sull’apparato osseo. Il rosmarino aiuta a ridurre stress e dolori articolari, è ottimo nei casi di debolezza e astenia ed è un buon rinvigorente.

Avere una pianta di rosmarino nella camera da letto è quindi molto importante per ridurre svariati disturbi e raggiungere un buon livello di tranquillità. Il benessere per l’organismo è assicurato e a giovarne è anche il lato mentale oltre che il sonno.