Saponetta sotto le lenzuola: un banalissimo gesto che ha salvato tanti | Non smetterai più di farlo

Mettere una saponetta sotto le lenzuola può essere la soluzione a molteplici problemi e disturbi, per quanto assurdo possa sembrare.

Crampi notturni
Saponetta – Nanopress.it

Da secoli le saponette sono semplicemente dei concentrati di profumo da utilizzare per la pulizia. Ci consentono di lavare le mani ed il corpo eliminando i batteri.

L’uso delle saponette

Usare una saponetta non si limita soltanto a quanto elencato sopra. Le saponette, infatti, sono perfette anche come rimedio per dormire meglio ed alleviare i crampi notturni o i dolori articolari o reumatici.

Saponetta sotto le lenzuola
Saponetta sotto le lenzuola – Donna.Nanopress.it

Non ci sono studi scientifici pronti a confermare la teoria. Milioni di persone negli anni e nella storia hanno trovato un grande beneficio adottando l’assurda tecnica della saponetta sotto le lenzuola.

Infatti, una saponetta sotto le lenzuola aiuta a risolvere l’insonnia e permette di dormire meglio andando a migliorare la qualità del riposo. Questo è un trucchetto antico, che usavano le nonne per fare riposare le gambe nel corso della notte.

Durante il giorno molte di loro lavoravano in campagna, mettevano sotto sforzo i muscoli delle gambe, quindi di notte avevano bisogno di riposo assoluto. Per questo andavano alla ricerca di metodi utili, rimedi casalinghi a costo zero, che oggi si dimostrano efficienti molto più di creme, oli e tisane.

Metti una saponetta sotto il cuscino? Dopo aver letto questo articolo, lo farai anche tu!
Saponetta nel letto – Donna.Nanopress.it

Saponetta sotto le lenzuola, il rimedio naturale che funziona più delle medicine

Lo stress a cui si è sottoposti tutti i giorni a causa della vita frenetica che conduciamo  danneggia inevitabilmente il sonno. Chiunque si sarà accorto che più si è stanchi più si fatica a dormire.

Prendere sonno dopo una giornata di caos, stress, confusione è difficilissimo. Solitamente la prima cosa che si pensa di fare è contattare il medico e assumere integratori. Poi si procede a piccoli passi verso le medicine che nel tempo causano assuefazione e non sempre riescono a risolvere la problematica.

Per cui dopo aver verificato gli apporti di magnesio e vitamine presenti nel proprio organismo è bene procedere per gradi e tentativi partendo da quelli che sono i rimedi casalinghi.

Spesso il sonno viene disturbato dai crampi notturni, poi c’è anche chi sta bene ma soffre di insonnia e chi non riesce a riposare come dovrebbe svegliandosi più volte nel corso della notte. Chi ha queste difficoltà, può provare ad usare il rimedio della saponetta sotto le lenzuola. Pur essendo scettico vedrà che si rivelerà un toccasana.

I crampi notturni sono degli spasmi ai muscoli delle articolazioni, si hanno la notte quando si è rilassati, durano pochissimi secondi ma poi creano fastidio e disturbo per tutto il giorno perché i muscoli in qualche modo rimangono lievemente contratti. Le cause dei crampi sono svariate, possono venire a seguito di uno sforzo eccessivo fatto durante il giorno, possono essere dovuti anche all’essere stati in piedi per tanto tempo.

Saponetta sotto il cuscino: ecco perché è bene prendere questa abitudine - Benessere, Alimentazione Sana, Prodotti Bio e Rimedi Naturali | SoluzioniBio.it
Saponetta nel letto – Donna.Nanopress.it

Poi possono essere legati alla disidratazione o alla mancanza di sali minerali. Ecco perché nel corso dell’estate si è molto più a rischio ed è consigliato bere di più e mangiare alimenti con tante vitamine, potassio e sali minerali.

Quali saponette scegliere e quali sono i relativi benefici e le proprietà

Ma tornando al rimedio della saponetta sotto le lenzuola ha tantissimi benefici ed è l’ideale per chi soffre di crampi notturni perché contiene oli essenziali. E’ consigliato usare una saponetta di Marsiglia ai piedi del letto avvolta in un panno di cotone. Il sapone di Marsiglia ha tante proprietà terapeutiche, è considerato un antinfiammatorio. La saponetta con il calore presente sotto le lenzuola permette al corpo di assorbire tutte le sue proprietà, dando immediato sollievo.

E’ consigliata anche la saponetta all’olio di lavanda perché l’olio essenziale di lavanda viene utilizzato da secoli per le sue proprietà antisettiche ed è il rimedio più efficace contro i dolori mestruali e la cistite. La lavanda ha tantissime proprietà antinfiammatorie, è ritenuta un rimedio contro l’agitazione e l’insonnia.

Può tornare utile anche la saponetta all’olio essenziale di tè verde, che invece favorisce la circolazione e contrasta gli effetti negativi del ristagno dei liquidi. Una saponetta all’olio essenziale di tè verde farà sgonfiare sia le gambe che i piedi, garantendo un’ottima qualità del sonno.

Stessa cosa vale per le saponette a base di salvia o di ortica che rappresentano un prezioso aiuto contro i crampi avendo proprietà rilassanti assolutamente da non sottovalutare. Non è necessario mettere tra le lenzuola una saponetta intera, basta anche soltanto un pezzettino di questa purché sia avvolta in un panno.