Acquafitness per dimagrire e tonificare i muscoli

da , il

    Acquafitness per dimagrire e tonificare i muscoli

    Per perdere gli odiati chili di troppo ora che l’estate è vicinissima e che si ama stare all’aria aperta, ci si può affidare all’acquafitness per dimagrire e tonificare i muscoli del corpo, per essere pronte alla prova costume e mantenere i risultati per tutta l’estate. Infatti se la palestra in questo periodo dell’anno può risultare un po’ troppo ‘invernale‘ come tipo di allenamento, la ginnastica in piscina diventa un’ ottima alternativa per restare in forma, in quanto sono molte le piscine coperte e all’aperto che propongono l’acquafitness per dimagrire e tonificare i muscoli. E’ possibile seguire diversi programmi di allenameto che prevedono fitness in acqua come la famosa acquagym, l’acquastep, l’hydrobike, l’acquagag e anche il pilates in acqua. Questi esercizi sono perfetti per rassodare i muscoli e permettono di bruciare molte calorie, grazie al lavoro aerobico continuativo che si esegue nello svolgerli.

    L’acquafitness pertanto risulta molto efficace per dimagrire e nello stesso tempo tonificare i muscoli del corpo, donando anche benessere al sistema cardiocircolatorio, inoltre vista l’assenza di peso non ci sono controindicazioni particolari e può essere seguita anche da chi ha problemi alle articolazioni, giovando così anche alla salute dell’organismo. Bisogna dire che anche per questo tipo di ginnastica vale la regola della costanza: per ottenere buoni risultati è necessario praticare queste discipline almeno 2 o 3 volte la settimana e abbinarle ad un’alimentazione sana e bilanciata. Andiamo a scoprire che cos’è l’acquafitness e quali sono gli allenamenti che la caratterizzano più in voga al momento.

    Acquagag

    Questa pratica basata sul GAG tradizionale, inizia con il riscaldamento che avviene a terra, mentre il resto dell’allenamento si effettua in acqua alla profondita’ di 90 cm o 190 cm. Gli esercizi mirati alla tonificazione di glutei, addominali e gambe, si svolgono con l’aiuto di apposite cinture galleggianti a tempo di musica. Si chiude l’allenamento con una sessione di rilassamento abbinato allo stretching.

    Acquastep

    Questo allenamento si svolge con l’aiuto di un gradino posato sul fondo della piscina. Gli esercizi si eseguono alla profondita’ di 70-90 cm, oppure 120-130 cm,  a seconda del livello e della difficoltà scelta per l’allenamento.  Si dimagrisce tonificano i muscoli del corpo e si stimolano la coordinazione e l’equilibrio. Si comincia con il riscaldamento e gradualmente si entra nella sessione di allenamento vera e propria. 

    Acquapilates

    E’ un allenamento che vede i principi base del pilates trasportati in acqua, con esercizi che si eseguono con l’acqua all’altezza del bacino o del petto. Favorisce una maggiore mobilita’ ed elasticità del corpo senza gravare su scheletro e articolazioni e permette l’allungamento della colonna vertebrale.