Dieta dissociata: il menù per depurarsi e dimagrire

da , il

    Dieta dissociata: il menù per depurarsi e dimagrire

    La dieta dissociata è stata utilizzata da molte star dello spettacolo e anche dai comuni mortali che vogliono rimanere in forma seguendo le regole dal dott. Howard Hay, che nel 1931 ha realizzato questo programma basato principalmente sulla corretta associazione degli alimenti. Non ci facciamo caso ma, a seconda di come abbiniamo i vari cibi in ogni pasto, cambia l’assimilazione dei principi nutritivi. La regola fondamentale di questa dieta è non associare carboidrati e proteine nello stesso pasto. Se le sostanze proteiche e i carboidrati vengono assunti contemporaneamente, la loro digeribilità è compromessa. Quando la dissociazione non viene rispettata si possono creare condizioni di nausea, pesantezza, gonfiore e acidità di stomaco. E diventa anche più difficile perdere peso. Quindi per prepararci alla prova costume possiamo seguire questo menù.

    Lunedì

    Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con fiocchi di cereali

    Spuntino: 1 spremuta di pompelmo

    Pranzo: 80 g di pasta pomodoro e basilico – 150 g di carote crude condite con 1 cucchiaino di olio e succo di limone

    Merenda: 1 pera

    Cena: 150 g di polpo lesso – verdure cotte

    Martedì

    Colazione: 1 yogurt magro – 1 caffè d’orzo

    Spuntino: 1 spremuta di agrumi

    Pranzo: 150 g di dentice al cartoccio – insalata verde condita con 1 cucchiaino di olio e succo di limone

    Merenda: 1 kiwi

    Cena: minestrone di verdure e legumi – insalata verde mista

    Mercoledì

    Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con cereali assortiti

    Spuntino: 1 pesca

    Pranzo: 80 g di riso con zucchine – melanzane alla griglia

    Merenda: 1 banana

    Cena: 50 g di prosciutto – insalata di pomodori e carote

    Giovedì

    Colazione: 1 yogurt magro

    Spuntino: 2 albicocche

    Pranzo: 80 g di pasta con pomodoro – verdure crude in pinzimonio

    Merenda: 1 centrifugato di carote

    Cena: 80 g di tonno in scatola al naturale – insalata verde

    Venerdì

    Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con fiocchi di cereali

    Spuntino: 1 spremuta di agrumi

    Pranzo: 150 g di petto di pollo ai ferri – pomodori in insalata

    Merenda: 1 pesca

    Cena: crema di carciofi e patate – insalata mista

    Sabato

    Colazione: 1 Yogurt magro

    Spuntino: 1 mela

    Pranzo: 80 g di risotto ai funghi – insalata verde

    Merenda: 1 spremuta di agrumi

    Cena: 150 g di scaloppine al limone – insalata di indivia e ravanelli

    Domenica

    Colazione: 1 bicchiere di latte con fiocchi di cereali

    Spuntino: 2 fette di ananas

    Pranzo: 80 g di coniglio alle olive – melanzane grigliate

    Merenda: 1 succo di frutta

    Cena: 50 g di riso e carote – insalata verde