7 tradimenti peggiori dell’adulterio

da , il

    7 tradimenti peggiori dell’adulterio. Le corna sono il torto per eccellenza a detta di molti, ma siamo certi che non esistano tipologie di tradimento alternative, altrettanto gravi? Nessun terzo incomodo, nel senso classico, ma infedeltà di tutt’altra natura: per esempio, quella di chi chiude una relazione senza dare spiegazioni, o di chi rivela un segreto del partner a una terza persona, a sua insaputa. Ma anche di chi usa i figli contro il loro stesso padre/madre o chi si permette di fare doppi giochi alle spalle della persona amata. Ecco 7 tradimenti particolarmente pesanti che meriterebbero perlomeno una riflessione.

    Rivelare un segreto del partner a una terza persona

    Non c’è carne che tenga in questo caso ma è la fiducia a risultare compromessa, perché un segreto è un segreto e come tale non andrebbe mai rivelato a terzi.

    Chiudere una relazione senza dare spiegazioni

    Specialmente se la relazione dura da parecchio tempo, le spiegazioni sono un dovere morale. Chi non le fornisce, qualunque sia la ragione, si macchia di un vero e proprio tradimento.

    Spendere tutto a sua insaputa

    I risparmi di una vita che si volatilizzano perché lui/lei ha perso la testa, magari senza neppure chiedere scusa o pentirsi dell’accaduto.

    Scopri i 5 tradimenti che fanno solo gli uomini

    Celare un segreto

    Certo, non ci si può dire tutto, ma alcuni segreti meriterebbero di essere condivisi con la persona più importante della vita, specialmente se appartengono al presente.

    Scopri i motivi del tradimento di uomini e donne

    Usare i figli contro il partner

    Un altro tradimento che lascia molto a desiderare visto che i figli non andrebbero mai manipolati per scopi subdoli, eppure accade spesso.

    Mentire ripetutamente

    Se qualche piccola bugia è innocua, e capita a tutti, altra cosa è fondare il rapporto sulla menzogna, fino a renderla una costante.

    Fare il doppio gioco

    Con gli amici piuttosto che con i parenti, giocare sporco parlando male di lui/lei alle sue spalle è un atto spregevole, peggiore persino di un adulterio.