Ansia del primo appuntamento: come superarla

da , il

    Ansia del primo appuntamento: come superarla

    L’ansia non è prerogativa di nessun sesso: sia l’uomo che la donna infatti soffrono di ansia al primo appuntamento. La donna perché ha paura di non essere accettata fisicamente; l’uomo per un probabile flop sessuale. Entrambi comunque hanno paura di dire o fare la cosa sbagliata al momento sbagliato.

    In alcuni soggetti la normale agitazione ed emozione che si può provare al primo appuntamento diventa vera e propria ansia.

    Che differenza c’è tra agitazione e ansia?

    L’ansia provocata dalla paura di non piacere provoca panico e senso di inadeguatezza, paura di non piacere, di non essere all’altezza. E’ addirittura paralizzante.

    Sarà facile così studiare una maschera da indossare, a scapito della spontaneità.

    Non solo, l’ansia proietta la nostra attenzione esclusivamente su di noi, ci chiudiamo nel nostro problema che diventa a quel punto un’ossessione senza ritorno, dimenticandoci che siamo solo noi che ci vediamo sbagliati per primi.

    Tali sensazioni di disagio sono spesso dovute ad una scarsa autostima e sicurezza di sé e dai modelli culturali imposti secondo i quali l’uomo deve essere brillante, avere una buona posizione sociale, essere prestante. La donna invece dovrebbe avere un fisico mozzafiato ed essere sempre provocante.

    Quali consigli da seguire?

    Evitare di guardarsi allo specchio milioni di volte, di spruzzarsi profumi e profumi, di finire pacchetti nteri di mentine per l’alito e soprattutto di non chiamare gli amici: peggiorano la situazione.

    Spostiamo l’attenzione da noi stessi alla persona che ci interessa, a cosa ci dice, a cosa fa, dimentichiamoci delle nostre paure e mettiamoci bene in testa che tale persona è lì per noi, per conoscerci, e che se è lì ha già un buon motivo, no?

    Se proprio non riuscite a calmarvi, alcuni consigliano il tiglio come rimedio naturale contro l’ansia.

    Dunque niente più soddisfazione all’ansia sabotatrice e cerchiamo di essere più spontanei. Prima o poi la maschera cede e il trucco si scioglie…