Chi ama di più fa l’amore più spesso

da , il

    Chi ama di più fa l’amore più spesso

    L’amore alimenterebbe il desiderio sessuale nella coppia lo afferma David Shnarh, nel libro ‘Intimità e desiderio’, la complicità e la solidarietà tra due persone favorirebbe senza dubbio la voglia di fare sesso e la sua qualità. ‘In questi momenti - sostiene il sessuologo statunitense David Shnarh – le relazioni in generale diventano più stabili, l’attrazione per una persona amata è più forte’. Sesso e amore sarebbero dunque anche complementari? Ebbene sì, l’amore renderebbe la vita sessuale più ricca e appagante.

    Tutto, sempre secondo il sessuologo americano, dipenderebbe dalla neuroplasticità, quella proprietà del cervello umano che fa sì che esso si modifichi continuamente sotto l’influenza dell’esperienza e dell’interazione con altri organismi. La relazione con il partner quindi sarebbe in grado di favorire il desiderio e di portare la coppia a fare più spesso e meglio l’amore. Lo studioso in più afferma che gli effetti positivi di un rapporto sessuale nel caso di coppia che si ama da tempo sarebbero ancora migliori se il rapporto si svolge mantenendo anche un rapporto visivo.

    Già nel 2001 il neuroscienziato Knut Kampe aveva affermato l’importanza della relazione visiva durante il rapporto sessuale, il miglioramento del rapporto in questo caso è dovuto al fatto che, grazie al contatto visivo, si ottimizza la produzione del neurotrasmettitore della dopamina, il neurotrasmettitore della motivazione e della soddisfazione.

    Dunque: occhi aperti e tanto amore, cosa c’è di meglio :)