Come trovare un fidanzato dopo i 40 anni

da , il

    Come trovare un fidanzato dopo i 40 anni

    Che gli uomini, soprattutto di una certa età, abbiano una netta predilezione per le donne più giovani non è certo un mistero, pertanto superata la fatidica soglia dei 40 senza avere trovato un uomo, può rappresentare un grosso problema per le donne immettersi sul mercato del sesso.

    Consolarsi guardando ad esempi celebri come quello di Sharon Stone che a 54 anni suonati sta con un modello argentino di 27 non aiuta. Non tutte, infatti, possono vantare il fisico e la sensualità della protagonista di Basic Instinct. Come trovare un fidanzato dopo i 40 anni, dunque?

    Iscriversi ad un sito di incontri

    Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un vero e proprio boom del fenomeno del casual dating, secondo una ricerca del club per single di Eliana Monti più di 4 milioni di persone in un mese utilizzano Internet come principale veicolo per incontrare il proprio lui o la propria lei. Ne deriva che le possibilità per incontrare qualcuno si moltiplicano a dismisura. Quindi iscriversi ad un sito di incontri potrebbe rappresentare un buon inizio per trovare un fidanzato.

    Rivolgersi ad un’agenzia matrimoniale

    Rivolgersi ad un’agenzia matrimoniale viene vissuto da molte donne come una specie di ultima spiaggia per fallite, in realtà si tratta solo di un’ottima maniera per incontrare persone affini con cui intraprendere una conoscenza e poi magari anche altro…

    Andare in palestra

    Infine, un ultimo consiglio è quello di cominciare ad andare in palestra. Anche se non siete mai state amanti del fitness le palestre rappresentano notoriamente un luogo di incontri molto gettonato da persone di tutte le età, inoltre mantenersi in forma può essere un’ottima strategia per attirare gli sguardi degli uomini su di sé in qualsiasi circostanza.