Dire ti amo, quand’è il momento giusto?

da , il

    Dire ti amo, quand’è il momento giusto?

    A volte bastano pochi attimi, altri decenni, dipende da molte variabili, persone, carattere, momento, importanza data, dire ti amo non è una passeggiata e rappresenta un traguardo per ogni coppia. Ma quale dovrebbe essere il momento giusto per confessare i propri sentimenti? Ero convinta che la risposta fosse dipende, non c’è un momento giusto ma solo l’attimo che ritieni tale, e invece… Josh Ackerman, psicologo, ha analizzato il comportamento di 205 uomini e donne eterosessuali, e il risultato, ovviamente, è determinato dal genere. Le donne sarebbero più felici di sentirlo dopo il primo rapporto sessuale, mentre gli uomini preferirebbero ricevere la dichiarazione prima.

    Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology, Josh Ackerman e il suo fine era capire come si sentivano le persone a cui era stato detto la sognata e attesa frase ‘Ti amo‘.I risultati non dovrebbero stupire gli attenti osservatori dei comportamenti maschili e femminili, le donne vogliono sentirsi dire ‘Ti amo’ dopo il primo rapporto, gli uomini preferiscono sentirlo prima. Lo psicologo spiega che per gli uomini sentirsi dire “ti amo” sarebbe una conferma del fatto che il sesso è all’orizzonte, per le donne una dimostrazione dell’impegno e della concretezza del rapporto.

    Ma, questo ma è molto interessante, nel caso l’uomo sia alla ricerca di una relazione duratura e seria preferisce sentirsi dire ‘Ti amo’ dopo il sesso, a dimostrazione del fatto che non si tratta di differenze di genere ma di aspettative. Inoltre anche se i credo comuni ritengono la donna la prima a confessare il suo amore la scienza afferma il contrario, è lui il primo a dire ‘Ti amo’.