Eccitazione sessuale femminile: fa superare il senso del disgusto

da , il

    Eccitazione sessuale femminile: fa superare il senso del disgusto

    Mangereste mai larve di api, che in Thailandia rappresentano l’equivalente dei popcorn? O accettereste mai di lavare i vostri denti con lo spazzolino usato da un’altra persona? O di tergervi il sudore con un fazzolettino impregnato del sudore altrui? Mai della vita, direte voi. Il senso del disgusto ve lo impedirebbe.

    Eppure, esiste una condizione, in cui persino le cose più disgustose, finirebbero per apparire fattibili ai nostri occhi, cioè quando siamo eccitate. L’eccitazione sessuale femminile, secondo un gruppo di scienziati olandesi, sarebbe in grado, infatti, di far superare il senso del disgusto.

    Il gruppo di lavoro, coordinato dal professor Charmaine Borg dell’Università di Groningen nei Paesi Bassi, è giunto a tale conclusione dopo aver sottoposto un gruppo di volontarie ad una serie di situazioni davvero disgustose come bere da una tazza dove galleggiava un insetto morto, interagire con i ragni ed entrare in contatto con oggetti molto sporchi.

    Ebbene, analizzando diverse situazioni, i ricercatori hanno avuto modo di rendersi conto che quando le donne si trovavano in uno stato evidente di eccitazione sessuale riuscivano a reagire a stimoli schifosi in una maniera assolutamente impensabile rispetto alla normalità. Le donne sessualmente eccitate riuscivano, infatti, a mantenere una serenità e una calma assolutamente fuori dal comune.

    Pertanto, i ricercatori hanno concluso che l’eccitazione sessuale femminile agisce in maniera palese e manifesta sul senso di repulsione, abbassandolo in maniera significativa. I risultati dello studio sono stati pubblicati dalla rivista specialistica ‘Plos One‘.

    Se siete curiose di verificare i risultati della ricerca non avete che da compiere qualche piccolo disgustoso esperimento, noi sinceramente preferiamo continuare a vivere nel dubbio…