Facebook e amore, quando lui non cambia il suo stato

da , il

    Facebook e amore, quando lui non cambia il suo stato

    La storia prosegue senza intoppi, anzi siete proprio felici e sereni, e come è giusto che accada diventate amici su Facebook, iniziate a condividere pensieri anche quando distanti, ma un giorno ti rendi conto di un particolare che ti inquieta: al contrario di te che hai cambiato il tuo stato in mezzo minuto inserendo fidanzata ufficialmente e, potendo, circondando il tutto con una miriade di cuoricini, lui, il traditore, ha lasciato invariato il suo stato. Single continua ad invitare la rete senza troppe preoccupazioni.

    Prima di disperarvi assicuratevi che sappia cambiare lo stato del suo profilo, mai dare per scontato tutto, magari l’uomo è un genio in molti campi ma l’uso di Facebook gli è estraneo, in questo caso ci farete sopra un grossa risata.

    Sempre prima di dare inizio alla tragedia assicuratevi che usi effettivamente Facebook così tanto da ritenere necessario il cambio di stato, può essere che la sua vita sia già talmente frenetica da ritenere inutile dedicare tempo al Social Network.

    Nel caso entrambe le ipotesi si siano rivelate errate, l’uomo è un assiduo frequentatore di Facebook con oltre 500 amici e capace di modificarne anche gli angoli più segreti, allora potreste avere un problema, evidentemente il cacciatore non vuole far sapere alle possibile prede di essere impegnato, preferisce profumare di libertà e potersi concedere i vizi del single e i pregi del fidanzato.

    Cercate di non disperare da subito, provate a chiedere informazioni, magari facendoci due risate perchè trovate ridicolo, per finta, parlarne, ma probabilmente alla fine la strada migliore è fargli capire che per voi è importante, che ci siete rimaste male e che non riuscite a spiegarvi il suo comportamento.

    Tre le possibili conseguenze, uno comprende e cambia il suo stato, due comprende e scappa, tre continua a rimanere single fingendo di non capire dove sia il problema. Fargli prendere un po’ di paura a volte aiuta a solidificare una relazione.