Fare l’amore sicuro con il preservativo da telefono

da , il

    Fare l’amore sicuro con il preservativo da telefono

    Una volta, tanto tempo fa direbbero le adolescenti di oggi, portare il preservativo era una prerogativa maschile, solo le donne più emancipate lo tenevano in borsetta, era credo comune che l’iniziativa fosse una prerogativa dell’uomo, mentre la donna attendeva e al massimo rifiutava. A quanto pare oggi le donne si sono svegliate e invece di attendere o subire le decisioni altrui non solo fanno il primo passo ma preferiscono pensarci personalmente alla loro salute, da qui al preservativo attaccato al cellulare se ci pensate il passo è breve.

    L’idea arriva direttamente dalla Cina dove l’attività sessuale degli adolescenti è talmente attiva da rendere anche il semplice preservativo un oggetto di design da sfoggiare e invidiare. Si tratta di una confezione super stilosa contenente il preservativo, con grafiche, per esempio di Hello Kitty che a questo punto passa dagli assorbenti al preservativo in un battito di ciglia, da applicare grazie a un semplice gancio al cellulare.

    La pubblicità che li vede protagonisti li vende come uso d’emergenza, evidentemente il detto mai uscire di casa senza preservativo ha grandi ammiratori in Cina, di contro sembra che adulti e funzionari non apprezzino molto l’iniziativa e vivano il tutto con grande scetticismo.

    Oltre ad Hello Kitty le confezioni riportano segni zodiacali, e detti locali, lo scetticismo almeno in questo caso non proviene dal senso del pudore ma da una valutazione sanitaria, le confezioni infatti non riportano date di scadenza o informazioni del produttore, l’unico dato fornito è “Preservativi importati”, un po’ poco come controllo di gravidanza.