Gioco erotico da incubo per due 60enni

da , il

    Gioco erotico da incubo per due 60enni

    Cosa vi viene in mente se pensate ad un limone e ad un capitone? Probabilmente una squisitezza culinaria…invece per due 60enni il connubio alimentare ha scatenato il desiderio irrefrenabile di un gioco erotico davvero insolito. I due coniugi, durante una breve vacanza sul litorale pontino, tra Terracina e San Felice, stanchi dei soliti giochi erotici, hanno pensato bene di dare una svolta alla propria sessualità, così lui ha adoperato il limone per infilarselo nell’ano e lei ha utilizzato il pesce (vivo!) per infilarselo nelle parti intime.

    Il risultato?

    Il gioco forse è stato un po’ troppo estremo e così i due sono finiti all’ospedale.

    I due anziani romani hanno voluto arrivare all’ospedale Fiorini di Terracina, utilizzando la propria auto, per evitare situazioni ancora più imbarazzanti…viene spontaneo chiedersi come abbiano fatto a salire in auto e a guidare con due corpi estranei infilati nelle parti intime!

    Al pronto soccorso sono stati comunque costretti a raccontare che gli oggetti incastrati dove non batte il sole ci erano finiti per volontà di entrambi, per un gioco erotico finito decisamente male.

    La situazione dapprima ha suscitato evidentemente una certa ilarità nel personale ospedaliero ma subito dopo il sorriso ha lasciato spazio alla preoccupazione per le condizioni di salute in cui versava la donna.

    Il pesce vivo rimasto incastrato nella vagina, nel frattempo le aveva procurato delle lesioni interne, generando abbondanti perdite di sangue, per questo è stata immediatamente sottoposta ad intervento chirurgico d’urgenza.

    I medici hanno dovuto anestetizzare il pesce al fine di poterlo estrarre dal corpo della donna senza che potesse creare ulteriori lacerazioni. Per chiudere la ferita sono stati necessari addirittura 40 punti di sutura!

    Al marito è andata decisamente meglio anche se ha dovuto comunque subire un modesto intervento per far sì che il limone venisse estratto dall’ano.

    Ci auguriamo che la notizia serva da monito a tutti coloro che amano sperimentare sempre nuove situazioni.

    Fate attenzione ai giochi erotici…da momenti di piacere possono trasformarsi in un istante in veri e propri film dell’orrore!

    Il senso di responsabilità non deve mai lasciare carta bianca all’istinto!