I single vivono meno di chi è fidanzato: l’ultimo segreto della longevità

I single vivono meno di chi è fidanzato: l’ultimo segreto della longevità
da in Amore, Single
Ultimo aggiornamento:
    I single vivono meno di chi è fidanzato: l’ultimo segreto della longevità

    Vivere da single significa avere forse meno problemi ma a quanto pare a vivere più a lungo sono le persone impegnate in una relazione stabile o con figli. A dirlo è un team di ricerca americano che ha calcolato che in media i cuori solitari vivono 4 anni in meno delle persone fidanzate. Avere un partner, dei figli e degli amici veri è un antidoto contro la depressione e quindi migliora la qualità della vita. Secondo quanto emerso dalla ricerca vivere in coppia ci spinge a mettere in atto comportamenti conservativi e quindi di preservare la nostra salute e il benessere mentale.

    Da questa prospettiva la longevità è una questione mentale più che fisica e avere dei punti di riferimento nella vita aiuterebbe a livello emozionale. Gli effetti che i ricercatori hanno evidenziato sono in qualche modo paragonabili a quelli che si registrano nell’organismo quando si smette di fumare: si riduce lo stress, si previene l’invecchiamento e si evitano problemi cardiovascolari. Se è vero che la longevità dipende dai geni è altrettanto vero che anche lo stile di vita conta e proprio su questo le relazioni sentimentali influiscono. Certo pensando ai litigi di coppia, alle preoccupazioni per i figli e ai tradimenti o ai pettegolezzi tra amiche sembra difficile pensare che si riduca lo stress.

    Ma evidentemente il campione usato per la ricerca era costituito da coppie modello e famiglie felici. I risultati appaiono in controtendenza con molti luoghi comuni che vedono il matrimonio come un pericolo per la salute ma sono in accordo con un’altra recente teoria che al contrario sosteneva che sposarsi fa bene alla salute soprattutto degli uomini e che al contrario restare soli e lasciarsi è dannoso per la salute.

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreSingle Ultimo aggiornamento: Martedì 28/12/2010 16:17
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI