Il desiderio: come nasce il meccanismo dell’attrazione?

Il desiderio: come nasce il meccanismo dell’attrazione?
da in Affinità di coppia, Amore, Eros, Seduzione, attrazione, desiderio
Ultimo aggiornamento:
    Il desiderio: come nasce il meccanismo dell’attrazione?

    Un enigma che si sviluppa diversamente nella mente e nel cuore di uomini e donne: il desiderio. Le donne vogliono essere scelte, privilegiano l’amore, l’intimità, le emozioni. Nell’uomo prevale invece l’idea che deve essere lui a scegliere, ad avere il controllo della situazione.

    Le regole dell’attrazione, è ormai chiaro, sono diverse per uomo e donna. L’eccitazione sessuale dipende soprattutto dal cervello da cui partono i messaggi nervosi che provocano diverse reazioni (arrossire, accelerare il battito cardiaco…) e controllano la secrezione degli ormoni del desiderio. L’uomo vuole conquistare, la donna essere scelta. Gli uomini per stare bene hanno bisogno di fare l’amore, le donne fanno l’amore solo quando stanno bene. Quando ci si interroga sui fattori che entrano in gioco nel desiderio sessuale, tutti gli esperti concordano nel ritenere che le donne privilegiano l’amore, l’intimità, le emozioni, mentre gli uomini prendono in considerazione cause più dichiaratamente fisiche o sessuali. Agli uomini, per avere un rapporto sessuale, basta l’erezione. Per naturali ragioni fisiologiche, nelle donne la disposizione all’atto sessuale non è così meccanica ed evidente. Tuttavia, anche negli uomini, lo stress o la stanchezza possono incidere sul funzionamento della libido e dell’erezione che, come ben si sa, non può essere simulata. Le donne conoscono perfettamente i meccanismi della seduzione e sanno che con una scollatura profonda, o una gonna corta e stretta, attirano lo sguardo degli uomini suscitandone il desiderio.

    Il risveglio sessuale degli uomini passa attraverso il canale visivo: vedo, voglio. Ovviamente anche la donna non resta insensibile davanti allo spettacolo di un bel corpo maschile. Tuttavia il desiderio femminile non viene risvegliato tanto dal corpo fine a se stesso quanto da quello che il corpo emana: carisma, prestanza, forza. Il risveglio della sessualità femminile passa attraverso le parole, l’olfatto e infine il tatto. In assoluto il peggior ammazza- desiderio per una donna è la sensazione di essere intercambiabile.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Affinità di coppiaAmoreErosSeduzioneattrazionedesiderio
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI