Il tradimento fa bene alla coppia? Il 79% degli italiani dice sì

da , il

    Il tradimento fa bene alla coppia? Il 79% degli italiani dice sì

    Vi ricordate la teoria del tradimento salva coppia propugnata da IncontriExtraconiugali.com? Il portale specializzato in materia di tradimenti aveva condotto un sondaggio tra i propri iscritti da cui era emerso che gli uomini sposati piuttosto che divorziare, preferiscono tradire la moglie e salvare così il matrimonio.

    Adesso, un portale concorrente, Gleeden.com ha pensato bene di lanciare la sfida: incontri extraconiugali contro il divorzio e afferma: ‘ecco come i nostri iscritti hanno fatto fronte alla crisi di coppia‘.

    Quelli di Gleeden hanno fatto un ulteriore sondaggio da cui emerge che ben il 79% degli italiani vede nel tradimento la soluzione più naturale al divorzio. Il sondaggio di Gleeden.com è stato condotto su 2.608 iscritti al sito in cerca di avvenature clandestine.

    Il 79% ammete di aver trovato giovamento nella propria vita di coppia dal fatto di frequentare un sito di incontri extraconiugali. Le motivazioni sono più o meno sempre le stesse, la routine e le abitudini della vita matrimoniale alla lunga uccidono il desiderio e la passione.

    La soluzione semplice e immediata sta tutta nella scappatella, capace come poche cose di riaccendere l’entusiasmo di una vita di coppia che rischia di sfociare nella separazione.

    Il 42% delle donne ammette di sentirsi più bella e desiderata proprio grazie al corteggiamento da parte di un altro uomo e questo si ripercuote in maniera positiva nella propria vita di coppia. Ecco che Gleeden diventa lui stesso la soluzione contro la crisi del matrimonio.

    Ma sarebbe ingenuo pensare che il tradimento fa bene al matrimonio tout court. Qualche accorgimento bisognerà pur prenderlo: l’86% degli intervistati è fermamente convinto della necessità di non rivelare mai il proprio tradimento, farebbe male e non bene alla coppia. Il 67% suggerisce un’avventuretta mordi e fuggi e non una storia continuativa (l’83% dichiara di preferirlo), meglio se con qualcuno che sia già impegnato.