Incontrarsi on line tra brutti funziona: i primi sposi da The Ugly Bug Ball

da , il

    Incontrarsi on line tra brutti funziona: i primi sposi da The Ugly Bug Ball

    Tempo fa vi avevamo parlato dell’agenzia matrimoniale on line per bruttini, The Bug Ugly Ball. Il portale dedicato ai single poco attraenti in cerca dell’anima gemella aveva ricevuto molte critiche, era stato accusato di discriminazione in base all’aspetto fisico, ma sono stati anche molti gli iscritti. In molti avevano apprezzato l’onestà di chi vi partecipa, che non cerca di mentire o apparire diverso come avviene invece spesso su altri siti di incontri. Ora arriva la notizia che due utenti, conosciutisi appunto on line, hanno deciso di sposarsi.

    La redazione di The Bug Ugly Ball si dice fiera di questo risultato e metterà a disposizione della prima coppia di bruttini che si unirà in matrimonio entro l‘anno il caravan della società in Galles per la luna di miele. Ma chi sono i protagonisti di questa storia che è già diventata gossip? Lui si chiama Tom Clifford ed ha 36 anni, lei Janine Wlaker: Tom ammette di non avere fortuna in amore e di non avere una storia seria dal 1998. I due si sono conosciuti chattando ad Agosto e hanno deciso subito di incontrarsi: dopo solo quattro incontri lui l’ha chiesta in sposa. Janine ha accettato subito l’anello, ammettendo di essere consapevole di non essere Angelina Jolie e di non sposarsi con Brad Pitt. Insomma loro sembrano contenti. A me viene un solo dubbio: quando si è molto belle si teme che gli uomini siano interessati solo per l’aspetto fisico ma in questo caso Janine non teme di essere semplicemente ‘il meno peggio’ che Tom ha trovato? Mi auguro di sbagliarmi e che tra di loro sia stato davvero un colpo di fulmine ma il dubbio che si siano accontentati l’uno dell’altro è legittimo no?