Lasciato dalla moglie pretende sesso dalla suocera

da , il

    Lasciato dalla moglie pretende sesso dalla suocera

    Desiderava ardentemente la suocera. Per questo l’aveva minacciata di morte se non si fosse concessa sessualmente a lui. E’ accaduto a Bergamo. Protagonista della vicenda un ucraino di 38 anni. Tutto è cominciato nella serata di venerdì scorso.

    L’uomo si era sfogato con la suocera, una connazionale di 45 anni, raccontandogli che non aveva rapporti sessuali con la moglie da molti mesi. Per questo pretendeva un risarcimento: la donna sarebbe dovuta andare a letto con lui. Di fronte al rifiuto lui l’ha minacciata di morte. La 45enne ha cercato di prendere tempo, ma il mattino dopo l’ucraino ha rinnovato le minacce. A questo punto, spaventata, la donna si è rivolta ai carabinieri. Gli agenti sono andati a casa dell’uomo che però si è barricato all’interno. Per aprire i militari hanno dovuto aspettare l’arrivo della proprietaria dell’appartamento. La suocera non ha sporto denuncia, ma l’uomo è stato comunque arrestato perché, si è scoperto, era stato espulso dall’Italia perché clandestino e poi era rientrato. Per questi motivi è stato condannato a otto mesi con pena sospesa e scarcerazione.