Libido bassa durante l’inverno

da , il

    Libido bassa durante l’inverno

    Secondo esperti del settore il duro, freddo e grigio inverno mette a serio rischio la libido, le cause principali il freddo, appunto, e l’aumento di consumo di carboidrati, a contrario di quanto si può pensare non basta il calduccio delle coperte e le coccole sotto al piumino per riscaldare le intenzioni che anzi tendono a fermarsi esattamente come l’aria frizzante e ghiacciata della mattina. Il calo del desiderio durante l’inverno ha diversi fattori forse saperli può aiutare a prendere la vita con maggiore filosofia, e non recriminare il partner nel caso di scarso interesse.

    Il metabolismo rallenta durante l’ inverno e l’aumento di consumo di carboidrati contribuisce notevolmente a coltivare la pigrizia, inoltre nel caso di mattinata con nebbia e ghiaccio come giudicare chi allo jogging e all’attività fisica preferisce stare sotto le coperte? Il 30% delle persone rinuncia agli allenamenti durante il periodo invernale, se ci pensate capita a tutti in media si riprende in primavera inoltrata quando il sole fa le sue prime dolci comparse, ma diminuendo gli allenamenti si riduce anche il desiderio della ginnastica a due.

    La mancanza di sole contribuisce inoltre alla minor produzione di serotomina sostanza chimica nel cervello ritenuta responsabile in parte del desiderio sessale dell’uomo e della donna, sfruttare le poche e tenui giornate di sole mettendo in mostra almeno le braccia potrebbe essere una soluzione. E infine l’umore, i colori grigio e bianco certo non aiutano a stare allegri, infatti in inverno aumentano i casi di SAD, Seasonal Affective Disorder la depressione che accompagna i cambiamenti stagionali e utilizza la terapia della luce per il trattamento, reale problema che affligge gravemente pochi ma che viene risentito da molti, pioggia e grigiume non piacciono a nessuno.