Linguaggio del corpo femminile per dire ‘questo uomo è mio’

da , il

    Linguaggio del corpo femminile per dire ‘questo uomo è mio’

    Il linguaggio del corpo femminile è molto eloquente, cioè quando una donna vuole dire qualcosa lo fa benissimo anche senza aprire la bocca, ma affidandosi a quel variegato repertorio di gesti e comunicazioni non verbali che costituiscono il linguaggio del corpo femminile.

    Ora, esiste un linguaggio del corpo femminile per la seduzione: quell’insieme di piccoli gesti che comunicano ad un uomo una certa disponibilità, ma esiste anche un linguaggio del corpo femminile usato per comunicare alle altre donne di stare alla larga dal proprio uomo.

    Si tratta di una comunicazione di possesso, per così dire, una sorta di segnale d’avvertimento ‘questo uomo è mio, bada a non toccarlo‘. L’aspetto più interessante di questo linguaggio del corpo femminile è che viene inteso soltanto dalle altre appartenenti al genere e non dagli uomini.

    La dottoressa Judi James, esperta di linguaggio del corpo, sostiene che le donne utilizzano molto spesso questo genere di linguaggio e la comunicazione non verbale in generale, a volte in maniera istintiva e non deliberata proprio a difesa della propria famiglia.

    Ma in cosa consiste questo linguaggio del corpo femminile che diffida dall’avvicinarsi al proprio uomo? In una serie di gesti e movenze particolari come per esempio quello di appoggiare la mano e tenerla saldamente attaccata al busto del proprio marito o compagno. Secondo la dottoressa James, questo gesto serve a scoraggiare un’altra donna – e possibile rivale – dall’avvicinarsi al proprio uomo. È un gesto di possesso, che se prendesse voce direbbe ‘questo uomo è mio‘!

    Questo è un gesto possessivo di barriera. Anche se è un segno di affetto, soprattutto è un segnale nei confronti delle altre femmine, che possono essere potenziali rivali – spiega la dottoressa James al Daily MailFondamentalmente, ciò che la donna sta comunicando agli altri è: Io l’ho conquistato – giù le mani!‘.