Mappa del piacere femminile, video mostra il cervello durante l’orgasmo

da , il

    Mappa del piacere femminile, video mostra il cervello durante l’orgasmo

    Un recente studio ha realizzato una vera e propria mappa del piacere femminile durante l’atto sessuale. Cosa succede stimolando tutte le diverse parti del corpo di una donna? Quali sono le sue reazioni? Il piacere ha diverse intensità? E questa dipende da dove si effettua lo stimolo? Ma vediamo cosa hanno scoperto i ricercatori americani al riguardo.

    Una equipe di ricercatori dell’Università di Rutgers, negli Stati Uniti, ha tracciato la mappa del piacere femminile. Grazie ai dati raccolti durante lo studio gli scienziati hanno confermato quello che molte donne già sanno: il clitoride e la vagina danno diversi tipi di piacere.

    L’obiettivo della ricerca, portata avanti dal neurologo Barry Komisaruk e pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, era quello di scoprire che parte del cervello si attiva quando la donna ha un orgasmo.

    Sotto osservazione sono state messe 11 donne sane che hanno dovuto procurarsi un orgasmo o da sole o con l’aiuto di un vibratore. Intanto i ricercatori le sottoponevano a risonanza magnetica e registravano con uno speciale scanner tutto quello che succedeva nel loro cervello.

    Alla fine si è notato che durante l’atto, nelle donne si sono attivate circa 30 aree diverse del cervello, incluse quelle legate al tatto, alla memoria e anche quella relativa al dolore.

    La sessualità femminile ha come maggior fonte di piacere la stimolazione del clitoride e della vagina, ma non è solo la parte bassa del nostro corpo che produce piacere, anche i capezzoli sono una zona erogena molto sensibile.

    Komisaruk ha infine proposto la ricerca mostrando il video realizzato durante l’orgasmo.

    ‘Stiamo anche esaminando l’attività cerebrale delle donne che possono raggiungere l’orgasmo solo con il pensiero, senza quindi stimolazione fisica. – afferma il dottore – E stiamo analizzando la risposta sessuale delle donne dopo l’esecuzione di un’isterectomia e, nel caso degli uomini, dopo una prostatectomia’.