Oroscopo del giorno di oggi, 8 novembre 2011

da , il

    Oroscopo del giorno di oggi, 8 novembre  2011

    L’oroscopo del giorno di oggi, 8 novembre 2011, è governato dalla Luna in Ariete: le nate in aprile godranno le emozioni di nuovi amori che nascono. Ma non per tutti i segni gli effetti saranno positivi: se nello Scorpione sarà stimolata l’inventiva, per il Capricorno si prospettano spiacevoli novità.

    Ariete: sentite le farfalle nello stomaco ma per il momento è presto per capire se sarà solo un flirt o amore vero. Cercate comunque di non complicarvi troppo la vita con problemi che non esistono.

    Toro: oggi si presenteranno novità affettive da cogliere al volo: è ora di tagliare definitivamente i rami secchi del passato. Se avete fastidi di stomaco preferite una sana alimentazione.

    Gemelli: finalmente avrete modo di chiarire con il partner. Sul lavoro accettate i consigli di un collega più esperto.

    Cancro: la Luna in opposizione in ariete vi rende nervosa e insofferenti verso le aspettative degli altri. Disturbi del sonno potrebbero ostacolare un sano riposo.

    Leone: le nate nella prima decade continuano ad essere combattute tra ciò che sono e ciò che vorrebbero essere. Il corpo accusa questo senso di ansia.

    Vergine: dovete imparare ad essere più leggere a volte, soprattutto in amore puntualizzare sempre tutto può diventare controproducente.

    Bilancia: avete voglia di evadere ma sfuggire ai problemi ora non serve quindi rimandate viaggi e partenze.

    Scorpione: Con la Luna nel sesto campo vi sentite particolarmente creative, il partner apprezzerà un vostro cambio di look.

    Sagittario: vi sentite intraprendenti, avete il coraggio di seguire quello che vi detta il cuore?

    Capricorno: la Luna in ariete è ostile e riserva per questa giornata sorprese amare, soprattutto in amore.

    Acquario: vi sentite stanche e brutte e questo rischia di lasciarvi prendere dalla gelosia ingiustificata. Cercate di essere obiettive.

    Pesci: oggi non c’è spazio per sogni e passione e questo vi scoraggia un po’. Si è spenta la magia o è solo una crisi passeggera?