Perché le donne tradiscono più degli uomini

da , il

    Perché le donne tradiscono più degli uomini

    Per secoli le donne sono state oggetto di soprusi e infedeltà da parte degli uomini, oggi, statistiche alla mano le donne tradiscono più degli uomini. Lo dicono i sondaggi, ma anche la frequentazione a predominanza femminile di certi siti di incontri clandestini…

    Proprio uno di questi siti, l’internazionale Gleeden.com, ha condotto un’indagine volta a scoprire perché le donne tradiscono e soprattutto perché le donne tradiscono più degli uomini. In altre parole, cosa ha determinato questa inversione di tendenza…

    Alla ricerca hanno partecipato 1.801 donne europee di età compresa tra i 30 e i 55 anni, chiamate a rispondere a una serie di domande incentrate sul tema tradimento e infedeltà. Dalle risposte fornite, si evince che la prima ragione per cui le donne tradiscono più degli uomini è la ricerca del brivido, della novità che le faccia evadere dalla routine in cui si sentono prigioniere, dell’emozione che ridia colore alle loro vite scialbe. Al di là della motivazione, ciò che colpisce maggiormente è che è comune a più di 7 donne su 10 pari al 73% delle intervistate.

    Un’altra percentuale consistente di donne, pari al 69% ha risposto che a spingerle a tradire è il bisogno di sentirsi ancora desiderabili e accertare il proprio potere di seduzione. Solo il 29% tira in ballo la mancanza di affetto e attenzioni da parte del proprio partner come motivo per il tradimento.

    Segno che i tempi sono davvero cambiati e che le donne hanno smesso di mettere la loro vita nelle mani degli uomini, da cui sembrano totalmente affrancate, almeno da un punto di vista affettivo e sessuale. Lo dimostra quel 53% di donne che sostiene di tradire per rafforzare il suo rapporto di coppia. Più di 1 donna su 2, cioè, contempla il tradimento a fini terapeutici, salvare il matrimonio, non mandarlo a monte, mantenerlo vivo ecc. ecc…. Voi ci credete?

    Foto di Sam Felder