Primo appuntamento: quanto ci metti a prepararti?

da , il

    Primo appuntamento: quanto ci metti a prepararti?

    Lui vi ha chiesto di uscire e ovviamente voi siete intenzionate a giocarvi tutte le carte della seduzione a vostra disposizione. Bisogna scegliere il vestito, le scarpe giuste per sedurre e abbinare borsa e accessori. Ma c’è anche da pensare al trucco e i capelli e questo è solo l’aspetto fisico: bisogna anche riflettere su come muoversi, cosa dire e come comportarsi in situazioni difficili o imbarazzanti. Che fatica ancora prima di uscire: ma in quanto tempo riesci ad occuparti di tutte queste cose e ad essere pronta per la serata?

    E’ risaputo che noi donne siamo solite farci aspettare ma attenzione a non esagerare: lasciarlo sotto casa ad aspettare in automobile per ore non è carino e soprattutto non piace agli uomini. Certo per il primo appuntamento fanno volentieri un eccezione e comunque vi accoglieranno con il sorriso ma nella loro testa scatterà un campanello d’allarme e non sempre saranno così tolleranti nelle eventuali successive uscite. Ma quanto è disposto ad aspettare un uomo prima di veder arrivare la donna in tutto il suo splendore? In media gli uomini ammettono di mettere in conto mezz’ora di attesa: 30 minuti sono infatti il limite massimo consentito per il 37% degli uomini. Il 15% è disposto ad aspettare fino ad un’ora. E’ sconsigliato andare oltre questo limite. Se abitate in una città molto caotica e non sapete quanto tempo ci vorrà per arrivare al luogo dell’incontro partite con qualche minuto di anticipo. E se il ritardatario è lui? Noi donne siamo molto meno tolleranti: le protagoniste siamo noi e restare sedute ad un tavolo ad aspettare il partner al primo appuntamento non ci piace proprio!