Regalare fiori ad una ragazza non è mai passato di moda

da , il

    Regalare fiori ad una ragazza non è mai passato di moda

    Regalare fiori ad una ragazza è un gesto antiquato? No, almeno secondo lo staff del club per single di Eliana Monti, specializzato nella ricerca dell’anima gemella, che ha condotto un sondaggio chiedendo a 2.000 iscritte quale fiore preferirebbero ricevere dal proprio corteggiatore.

    Dalle risposte fornite si capisce che regalare fiori ad una ragazza è un gesto che non è mai passato di moda, ma che anzi riscuote molto successo come strumento di corteggiamento. Ma quali sono i fiori più apprezzati dalle donne?

    Al primo posto figurano, quasi a pari merito, le orchidee e le rose, che hanno raccolto rispettivamente il 31% e il 28% delle preferenze, seguono i tulipani con il 23% dei consensi. Nel linguaggio dei fiori, ognuna di queste specie veicola un messaggio diverso: l’orchidea, ad esempio, simboleggia l’amore sensuale, la rosa muta il suo significato a seconda del colore, rossa simboleggia amore, gialla gelosia, arancio il fascino, e cosa che non molti sanno, quella color pesca è sinonimo di un amore segreto. Il tulipano, seppure siano in molti ad ignorarlo, è l’autentico simbolo dell’amore e quello rosso in particolare si presta ad una dichiarazione dei propri sentimenti in quanto un’antica leggenda lo vede originarsi dal sangue di un giovane suicidatosi per amore, da qui il significato di devozione eterna.

    Anche i girasoli e i gigli che hanno ottenuto rispettivamente il 10% e l’8% delle preferenze riscuotono discreti consensi. I primi simboleggiano l’amore fedele, ma anche l’ammirazione e l’adorazione nei confronti della donna a cui ne viene fatto dono. I gigli, invece, simboleggiano la purezza e il candore, il che li rende ideali da regalare ad una donna che si stima molto. Il giglio giallo, poi, è simbolo di classe e di prestigio.