Regali San Valentino, visita al museo

da , il

    Regali San Valentino, visita al museo

    San Valentino si avvicina, ma certo in tempi di crisi è difficile pensare a un regalo originale e contemporaneamente economico, se poi il lui fortunato è anche un po’ restio a festeggiare una festa ritenuta popolare, ma che in fine tutti, anche i meno romantici, si affrettano ad onorare, è bene correre ai ripari. Un’idea davvero particolare, e capace di unire la cultura all’amore, viene proposta per il secondo anno dai Beni CulturaliA San Valentino, innamorati dell’arte‘ una sorta di ingresso paghi uno e entri in due dedicato ai Musei Italiani e agli innamorati.

    Qualcuno potrebbe storcere il naso, ma che fine hanno fatto le rose rosse e gli anelli mozzafiato? Probabilmente sono momentaneamente sospesi in attesa di tempi migliori, dobbiamo inoltre ricordare che San Valentino è la festa degli innamorati, quindi anche la donna deve pensare a un regalo per lui, regalo che, se ama l’arte, ha già trovato una degna soluzione ‘A San Valentino, innamorati dell’arte’.

    Nei giorni 13 e 14 febbraio gli innamorati d’Italia, o presunti tali dato che ritengo davvero difficile verificare la questione, possono entrare in tutti i musei, monumenti e siti archeologici statali, pagando un solo biglietto.

    Se poi all’amore vero volete aggiungere anche qualche amore artistico non vi resta che scegliere tra le tante proposte italiane, luoghi romantici e contemporaneamente culturalmente interessanti. Qualche esempio? Che ne dite degli Uffizi di Firenze, o dei tanti musei romani? Per non parlare del Cenacolo dove l’Ultima cena di Leonardo aspetta solo di venire ammirata? Un consiglio, verificate se il museo scelto aderisce all’iniziativa tramite il sito dei Beniculturali, e buon San Valentino, coppie vere o per l’occasione che siano.