‘Se non ora quando’: appello a donne e uomini per la manifestazione del 13 febbraio

da , il

    Abbiamo parlato di quanto le donne italiane abbiano preso a cuore la situazione politica e sociale che ci sta affogando nelle ultime settimane con titoli su tutti i giornali su escort, festini, seratine, droga e politici vari compromessi, primi tra tutti il premier Silvio Berlusconi. Il 29 gennaio a Milano si è tenuta la prima manifestazione che ha riunito le donne italiane per dire Basta a tutto questo e per manifestare a favore della dignità dell’Italia. Oggi arriva un video messaggio, uno spot fatto dalla regista Francesca Comencini che invita tutti, uomini e donne, a partecipare alla manifestazione del prossimo 13 febbraio a Roma.

    Le iniziative si susseguono numerose, sono tante le organizzazioni che scendono in piazza per la dignità del nostro paese, per la tutela degli italiani e per chiedere le dimissioni del nostro premier.

    La manifestazione più attesa però sembra essere quella che si sta organizzando a Roma il prossimo 13 febbraio. L’iniziativa è partita da un gruppo di donne intellettuali, ma si sta estendendo a tutti, anche agli uomini, perchè ‘è sbagliato dire che la prostituzione sia un problema delle donne. La prostituzione, soprattutto quando tocca i vertici dello Stato, è un problema degli uomini’ questo afferma la regista dello spot, che potete vedere qui di seguito, Francesca Comencini

    Alla manifestazione hanno già aderito numerose donne di spicco nel panorama culturale italiano tra cui anche: Valeria Parrella, Giulia Bongiorno, Anna Finocchiaro, Susanna Camusso, Francesca e Cristina Comencini, Inge Feltrinelli, Flavia Perina, Margherita Buy e Laura Morante.