Abitudini sessuali: quali sono, cosa è normale e cosa no

Scopriamo quali sono le abitudini sessuali più diffuse, cosa è normale e cosa non lo è nell'ambito della sessualità secondo dati statistici e ricerche scientifiche.

da , il

    Quali sono le abitudini sessuali di uomini e donne del mondo? A livello statistico quanto spesso lo facciamo, quanto durano i rapporti, quant’è diffuso il desiderio sessuale, che cosa è normale e cosa no? Tutte curiosità che forse non consideriamo o su cui evitiamo di soffermarci, che tuttavia possono fornirci un quadro interessante sull’argomento. Ecco allora un elenco di curiosità sul sesso per capirlo meglio.

    I rapporti sessuali calano con l’età

    Diverse ricerche hanno dimostrato che i rapporti sessuali calano progressivamente con l’età sebbene sussistano alcune eccezioni alla regola per gli over 70, che a quanto pare sono piuttosto attivi sotto le lenzuola.

    Non tutti provano desiderio

    Non è vero che tutti, uomini e donne, provano desiderio. Basti pensare che una ricerca a tema ha dimostrato che è sempre più elevata la percentuale di persone che non lo provano affatto, persino durante una relazione.

    I rapporti di una notte sono rari

    Si ritiene che i rapporti occasionali siano i più diffusi ma è un errore. A dimostrarlo i dati statistici che hanno provato che è invece una cosa piuttosto rara. Inoltre hanno scoperto che di solito il partner di una notte è un amico o un uomo/donna sconosciuto ma comunque del proprio giro di conoscenze.

    I rapporti sessuali lesbici sono i più lunghi

    Secondo alcune ricerche le coppie lesbiche fanno meno l’amore rispetto a quelle gay, tuttavia i loro rapporti sono più lunghi.

    Uomini e donne fingono entrambi l’orgasmo

    Uomini e donne fingono entrambi l’orgasmo sebbene si accusino sempre le donne, tant’è vero che solo il 20% dei maschietti ammette che la propria compagna fingerebbe il piacere.

    Tutto è consentito

    E infine c’è da ricordare che nel sesso tutto è normale, finché l’altro/a è consenziente. Perché in fondo il sesso è un’avventura magica che va vissuta fino in fondo, senza paura di osare novità, di sperimentare strade insolite. Tutto è normale finché sussiste il rispetto per l’altro.