Sessualità femminile: l’età migliore per il piacere è 28 anni

da , il

    Sessualità femminile: l’età migliore per il piacere è 28 anni

    Quando la sessualità femminile si può dire veramente al top? Qual è l’età migliore per il piacere femminile? Secondo un sondaggio effettuato on-line dal portale inglese lovehoney.co.uk, rivenditore di giocattoli erotici, l’età in cui la sessualità femminile si esprime al meglio è 28 anni.

    Dall’indagine, pubblicata dal The Sun, emerge anche che le donne, in media, hanno il maggior numero di rapporti sessuali a 25 anni, otto anni dopo aver perso la loro verginità. Mentre per gli uomini l’età migliore per il sesso è 33 anni, mentre il periodo della loro maggiore attività si ha intorno ai 29 anni.

    Dal sondaggio viene fuori che in media le donne perdono la loro verginità a 17 anni, cosa che per i maschi avviene un anno dopo, a 18 anni. Inoltre questo dato rileva uno spostamento in avanti nel tempo, del momento in cui si ha il primo rapporto sessuale completo rispetto alla media del passato.

    Commentando i dati, Tracey Cox, proprietaria dell’azienda promotrice del sondaggio ha dichiarato: ‘Questo distrugge il mito che per le donne ci vuole più tempo per padroneggiare le loro risposte sessuali. Nonostante il sistema sessuale femminile sia molto più complesso di quello di un uomo, le donne scoprono come funziona molto prima rispetto a quanto accada agli uomini‘.

    Tracey Cox ha una parolina anche per i maschietti: ‘Ha senso che gli uomini fanno un sesso migliore a 33 anni piuttosto che 18. Ci vuole tempo per imparare a controllare i loro orgasmi e per scandagliare il complesso sistema sessuale femminile. Si tende ad avere più rapporti sessuali all’inizio delle relazioni, quando il desiderio è fresco, e il miglior sesso una volta che siamo più in sintonia con i nostri corpi e il nostro partner‘.