Suocera e fidanzati attenzione alle distanze di sicurezza

da , il

    Suocera e fidanzati attenzione alle distanze di sicurezza

    Italiani mammoni, purtroppo l’appellativo più usato per riconoscere il bel paese dopo pizza, spaghetti e mandolino, eppure a volte ce lo meritiamo, soprattutto gli uomini, perchè se siete in procinto di dar vita a una convivenza prologo di un futuro matrimonio allora mi raccomando valutate bene le distanze perchè il trio, io, fidanzato e mamma non sempre è idilliaco, anche se manifesta dei pro da valutare. Se troppo vicina la mamma, in realtà di lui o lei ha poca importanza, pretenderà sicuramente le chiavi di casa per aiutare. I pro, pulire, stirare, cucinare, avere una mano è sicuramente una delizia ma di contro ci rimetterete sicuramente in privacy. Già mi immagino la scena, lui seduto in salotto a guardare la televisione, lei esce dalla doccia nuda pensando a un dopo davvero eccitante e mentre cerca di raggiungere l’amato sul divano incrocia l’altra, la mamma, imbarazzante.

    Situazioni che alla lunga possono essere fonte di nervi a fior di pelle, quando nella realtà la mamma non ha nulla di sbagliato o di così terribile, altro fattore da mettere sulla bilancia, spesso l’uomo di fronte alla mamma non è più il tuo uomo, quello di cui ti sei perdutamente innamorata, ma uno sconosciuto che cerca coccole e protezione dall’altra donna, sempre la mamma, lati oscuri che è meglio rimangano tali.

    Se la donna è indipendente ritrovarsi in tale situazione potrebbe causarle l’orticaria fulminante, valutate bene le distanze dai parenti prima di scegliere casa, aiutano ma potrebbero anche essere invadenti, qualche chilometro di distanza potrebbe essere la ricetta ideale per un rapporto lungo e duraturo, aprova di crisi di coppia.