Testosterone, l’ormone sessuale che rende più sinceri

da , il

    Testosterone, l’ormone sessuale che rende più sinceri

    Trascorriamo circa metà della nostra vita amorosa ad accusare gli uomini di essere dei bugiardi e un’altra buona parte a sospettare comunque che lo siano, quando all’improvviso, a sorpresa, la scienza ci rivela che le bugie sarebbero una prerogativa femminile, almeno biologicamente parlando.

    Secondo uno studio condotto dall’Università di Bonn, infatti, a livelli maggiori di testosterone vengono associati una maggiore propensione all’onestà e alla sincerità. Di contro una condizione di testosterone basso, naturalmente presente nelle donne, indurrebbe queste ultime a mentire.

    Il testosterone, ormone sessuale responsabile, tra le altre cose, dei comportamenti aggressivi maschili sarebbe invece promotore anche dei comportamenti sociali più positivi. La maggiore presenza di testosterone nei maschi, infatti, indurrebbe questi ultimi ad essere più sinceri, secondo quanto si legge nell’articolo pubblicato sulla rivista ‘Plos One‘ dagli scienziati tedeschi.

    Gli studiosi, coordinati dal professor Bernd Weber, sono giunti a formulare le conclusioni della loro ricerca dopo avere esaminato i risultati di diversi test comportamentali cui sono stati sottoposti 91 uomini adulti e sani, a 46 dei quali è stato praticato un trattamento al testosterone gel applicato sull’epidermide. Ebbene, dalla ricerca si evince chiaramente che gli uomini che avevano ricevuto quantità maggiori dell’ormone sessuale dimostravano poi, una ridotta propensione a dire le bugie e a mettere in atto comportamenti antisociali, oltre che ad avere una maggiore onestà nei rapporti.

    L’indagine, in questa maniera, confermerebbe lo stereotipo diffuso secondo cui le donne sarebbero più bugiarde degli uomini, ma motiverebbe tale condizione con i livelli inferiori di testosterone posseduti dalle donne rispetto agli uomini. Come a dire, se mentiamo non è colpa nostra, è la carenza di testosterone che ci fa allungare il naso!