Tradimenti coniugali: in Italia il primato spetta alle siciliane

da , il

    Tradimenti coniugali: in Italia il primato spetta alle siciliane

    Sapete chi detiene il primato in fatto di tradimenti coniugali in Italia? Le finora insospettabili (almeno secondo lo stereotipo) donne siciliane. Non solo il 57% di loro ha avuto almeno un’avventura extraconiugale, ma sarebbero quelle con una maggior propensione al tradimento rispetto alla media nazionale (49%).

    Nell’ambito della regione, invece, la palma d’oro se la aggiudica Catania dove ben il 71% delle donne si è resa protagonista almeno una volta nella vita di tradimenti coniugali. A rivelarlo è un’indagine condotta dal portale Incontri-ExtraConiugali.com.

    Proprio secondo i dati raccolti dal portale specializzato in tradimenti coniugali, 7 donne su 10 tradiscono il partner, ma solo per puro divertissement per dirla alla francese. Alla base dei tradimenti coniugali, infatti, c’è più il desiderio di trasgressione che la volontà di porre fine al proprio rapporto coniugale.

    I tradimenti coniugali in Italia a differenza di quanto avviene in altri paesi sono per lo più relazioni ‘ufficiose‘, che convivono accanto a quelle ufficiali. ‘Il resto è solo un’evasione e una trasgressione che altro non fa che rinforzare il legame di coppia – spiega Alex Fantini, ideatore di IncontriExtraConiugali.com – mentre solo 2 italiane su 10 sono invece alla ricerca di relazioni sentimentali stabili al di fuori della coppia‘. E il trend è in crescita così come in crescita sono le iscrizioni femminili al portale Incontri-ExtraConiugali.com che nei primi 20 giorni di settembre 2011 hanno raggiunto una quota del 42% sul totale. ‘Per lo più donne che dopo il rientro dalle vacanze estive – spiega Fantini – sono ancora alla ricerca di un’avventura al di fuori della coppia‘.

    Gli uomini comunque detengono ancora il primato in tema di infedeltà. Sia in ambito nazionale che in Sicilia. In Italia più della metà di loro ha tradito la propria compagna almeno una volta (58%) mentre sull’isola gli uomini che hanno tradito sarebbero il 68% del totale. Anche in ambito maschile è Catania la provincia in cui si tradisce di più (84%), seguita da Palermo e Trapani che si fermano, per così dire, al 72%.